sabato 19 dicembre 2009

Ti amo

Venti cinque anni fa ancora non sapevo che ti avrei incontrato...
ma già quel mattino, una strana emozione già mi prendeva... 
cos'era?... aspettativa?


"Posso sedermi a farti compagnia?"
...che frase banale per aprire quella che sarebbe stata una grandissima storia d'amore!

Quante ne abbiamo passate vero? 
Quando la malattia e la miseria ci ha colti...
eravamo giovani e impreparati, tutto vero ma... 
mano nelle mano siamo riusciti ad andare avanti...

Ti ricordi ?... 
Quando ci guardavamo negli occhi e ci chiedevamo...
e adesso... che facciamo?
Ma io sapevo che avremmo trovato una soluzione...
Se ci penso, fin dal primo momento l'ho capito...
capito che con te sarei sempre stata al sicuro,
che ti saresti sempre preso cura di me....
L'hai fatto sempre, 
con fatica e rinuncia, 
sacrificio e abnegazione...

Certo... a volte ti sei perso, 
ma in quei momenti mi hai guardato e seguito la luce che ti mostravo...
e se ti dicevo... ho bisogno di te, tu mi rispondevi... eccomi...

In questo periodo di rinascita, mi rendo conto di quanto amore provo per te...
di quanto tu sia importante, prezioso e insostituibile...

Tenendomi legata, mi hai lasciato correre,
libera quel tanto per far si che mi rendessi conto che non potevo farlo senza di te...
libertà che senza di te era prigione... un'aquilone che senza corda si sarebbe perduto...

Dopo venticinque anni l'emozione si rinnova, ancora e ancora...

Ti amo...

La tua piccolina...

6 commenti:

  1. oh Boneca... hai usato parole bellissime per descrivere la tua storia d'amore... non so come fai...ma con le parole sei una maga... riesci a trasmettere migliai di emozioni...
    tuo marito è fortunato ad averti trovato... e tu ad aver trovato un uomo capace di dirti "eccomi"...
    ... che la vostra vita sia sempre così...che vi veda sempre uniti...
    "SE TI DICEVO... HO BISOGNO DI TE, TU MI RISPONDEVI ... ECCOMI"
    Semplicemente Wowwww
    s.c.

    RispondiElimina
  2. Che dire Sara...mi hai commosso.
    Hai quanto di più prezioso si possa avere dalla vita. Quando un amore diventa libertà di essere e prigionia il non averlo, significa che hai trovato te stessa, la parte che non conoscevi di te.
    Stupendo post...è quel che vorrei per la mia vita!

    RispondiElimina
  3. Grazie Stefano!
    Questa volte sei tu che fai arrossire me.. e anche commuovere con le tue parole!
    Grazie davvero!!!
    :-)

    ps.... che tu abbia tutto ciò che desideri!

    RispondiElimina
  4. Ehm Sara, chi è Stefano? ... io non mi chiamo così :D:D:D non so dove l'hai trovato questo nome :D
    Comunque per la cronaca mi chiamo Luca

    RispondiElimina
  5. Ops.. scusaaa!!
    Ma sai che non lo so.. pensavo di averlo letto in un tuo post... Mi son sbagliata! :-((

    Ok rimedio immediatamente..Luca!
    Ciao e scusa ancora!

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)