martedì 5 gennaio 2010

...è arrivato il nuovo anno...

Rieccomi qua fresca di anno nuovo...
Il vecchio se ne andato alla grande, lasciandomi un bagaglio di esperienza bellissimo... anzi, grandioso!
E' vero, non è iniziato nel migliore dei modi, e anche il seguito ha seguito la scia... ma alla fine, l'importante è proprio il bagaglio di vissuto che fa la differenza!
L'ultimo giorno l'ho passato a Roma, così come il primo... è stata il capodanno più bella della mia vita!
Là ho conosciuto Martina, una ragazza meravigliosa, allegra e positiva e anche molto bella, dentro e fuori, da non credere, si commuove se vede una coppia di anziani scambiarsi una cortesia... ma si commuove davvero! Grande! Col suo accento veneto mi ha fatto ridere e sorridere per cinque interi giorni!
Anche Giusy non è da meno... mi ha dato e insegnato molto... lei è di sicuro la pietra miliare per il mio futuro... vada come vada mi ha fatto capire che voglio fare da grande!
Poi, come un dono inaspettato ho incontrato un grande amico; Stefano/Canada... ho ancora la commozione al solo pensiero! Una bellissima persona davvero!
Quante gioie mi ha portato questo nuovo anno.. pensare che siamo solo al  5 di gennaio! 
Tra un po' parto e spero di mantenere il contatto con tutti... è solo un mese ma sarà lunghissimo, anche perché so che all'arrivo tante porte mi verranno aperte e non vedo l'ora!

Mi sento, in questo omento di dedicare le parole di San Giovanni Crisostomo:


Gli amici sono le corde di una cetra che, se tutte intonate tra di loro, producono al tocco una musica piacevolissima...
Neppure le ricchezze più vistose si possono paragonare ad una salda amicizia.
Le stelle irradiano la luce all'intorno;
gli amici, dove giungono, portano gioia e bene.
E' meglio vivere nelle tenebre che mancare di amici...
L'amicizia possiede anche la facoltà di ospitare nel nostro cuore la memoria degli assenti e ce li fa tanto desiderare da renderci vicini a loro e lontani da tutte le cose vicine.


Un abbraccio grande come il mondo!




4 commenti:

  1. ben tornata... sono felice che sei stata bene e hai passato una fine e un inizio d'anno meravigliosi.... io mi ripropongo sempre di far qualcosa.. ma poi finisco per andar a letto prima della mezzanotte... ma lasciam perdere :-))... sto diventando pigra.. come i vecchietti..hihi
    leggo che tra un po' partirai... ti auguro buon viaggio fin da ora... e non esagero se dico che si sentirà la tua mancanza... spero che ogni tanto riuscirai a scriver qualcosa in questo meraviglioso spazio...
    a presto.
    s.c.

    p.s. che bel bambino era tuo figlio da piccolo... degli occhioni stupendi.

    RispondiElimina
  2. Guarda che sei troppo giovane per comportarti da vecchietta!! Comunque tranquilla, riuscirò a farmi sentire anche da la... e chi mi ferma!
    Im abbraccio e grazie di esserti fermata a salutare!!
    Bacio...

    RispondiElimina
  3. hihi Bone.. allora se dici così hai capito chi sono...ahah... mi pareva strano infatti che nn avessi capito...ahahc
    ciaooo
    s.c.

    RispondiElimina
  4. Sono un po' tarda ma alla fine l'ho capito...
    Meglio tardi che mai!!
    ;-)))

    Un bacio a te!

    Ps. grazie degli auguri, è sempre bello rivere lettere scritte a mano... emozionante!!

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)