giovedì 29 aprile 2010

Che tristezza!


Ieri son stata ad un funerale di una vecchia zia di 92 anni...
Il dispiacere da parte mia non c'era, un po' per l'età un po' per le mia convinzioni non sono riuscita a sentirmi triste... La tristezza mi ha preso quando sono entrata in chiesa... Seduta nel banco mi guardavo attorno guardavo la bellezza della chiesa e l'ho paragonata a quella in Repubblica Dominicana.. quanto sfarzo... quanto spreco di energie e soldi!  Se la paragono a quell'altra... accidenti che differenza!
Chiedo a mia madre quanto è constata la ristrutturazione... mi risponde: più di un milione di euro... PIÙ UN MILIONE DI EURO??? Non posso crederci... una cifra così alta per ori e quadri ripuliti...

La tristezza aumenta nell'omelia... non essendo cattolica davvero inorridisco per le parole del prete... che tristezza... Nella mia vita ho assistito a riti diversi, dal funerale dei Testimoni di Geova al matrimonio presbiteriano, dai rituali woodoo a quelli della mesa blanca... ma l'ipocrisia di ieri non l'ho mai incontrata!

Per mia fortuna Dio lo trovo ovunque e non ho bisogno di nessun capo spirituale per trovare la mia spiritualità... è dentro di me e mi da tanta pace!
                    

Nessun commento:

Posta un commento

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)