giovedì 22 luglio 2010

Morte

Quando la morte si avvicina alla tua vita...
tutto diventa opprimente...
Come l'afa,
t' impedisce di respirare...
Come un incubo,
t' impedisce di dormire...
Come il dolore,
t' impedisce di esistere...
Impotenza
mestizia
pianto...
Ma tu lasciati andare...
il tormento è troppo
ora la morte è preferibile all'esistenza...
Vai, ci si vede nella prossima vita...

Nessun commento:

Posta un commento

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)