giovedì 31 marzo 2011

Una traversata in solitario... 4° giorno

Ieri è stata una giornata tranquilla, vento calmo e favorevole.. ancora non vedo la costa, già, dopotutto ho ancora tre  giorni di solitudine...

Ma vedo  nuvole  sempre più vicine... un forte temporale si avvicina. Ieri ne ho sentito i tuoni e so che entro sera si scatenerà con tutta la sua furia!
Mi sto preparando ad affrontarlo. Questi sono di quei temporali che possono spaccare la barca in due... fino ad ora l'ho sempre evitato, ma penso che se voglio crescere e sentirmi incondizionata, questa burrasca la devo affrontare!

L'ansia mi sta prendendo.. ma sono forte e questa volta so di essere pronta...

Abbasserò le vele, viaggerò sottocosta e butterò l'ancora facendola passare intorno all'albero in modo che i fulmini si scarichino in mare...

Poi affronterò questa tempesta una volta per tutte... Speriamo solo che Poseidone  sia clemente...

22 commenti:

  1. La tempesta arriverà, quasi l'hai cercata, le sei andata incontro, ma hai gli strumenti e le capacità (nonché la forza) per affrontarla e superarla.
    Buon proseguimento del viaggio.
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Dai che ce la fai :D affronterai nuvole e temporale con tutta la tua forza e vitalità :D Mai partire sconfitti o timorosi...buon viaggio vittorioso :)

    RispondiElimina
  3. Verissimo Cinzia.. l'ho aspettata, l'ho vista e mi ci sto avventurando dentro con tutta la consapevolezza del caso... Stiamo a vedere!

    Grazie di essere qua!
    Un bacio!!

    RispondiElimina
  4. Dreamy!!
    Si, ma so già che mi farà male, ho una tale ansia che mi fa male la pancia, ma è giunta l'ora di mettere dei paletti... Ma so che domani il mare tornerà calmo e con tanto in più da vivere!!

    Grazia gioia, ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  5. ma lo devi prorpio fa?
    vabbè allora invece di in bocca al lupo tiscrivo in c alla balena!!!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Se questo è un percorso inevitabile,
    spero che l'imbarcazione regga e ti auguro di affrontare la tempesta per vincerla. Se invece lo puoi evitare senza danni, vira un po' più a est, con il tuo veliero, lì il mare è più calmo. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. sono sicuro che, dovesse anche spezzarla in due, la barca non affonderà...

    RispondiElimina
  8. ...e chi non può essere clemente con Te?
    Vedrai c'è già l'arcobaleno ad unire cielo e mare!
    Buon pomeriggio di mare:-)

    RispondiElimina
  9. Si Ceppina... devo farlo e ora sono davvero tra la burrasca... ma tengo botta!!

    RispondiElimina
  10. Ho evitato questo temporale troppo a lungo... basta scappare per evitare patemi.. è ora che anche io dica la mia! Giusto o sbagliato che sia devo dire basta, anche se a qualcuno non farà piacere!
    Il vento è ancora forte..

    RispondiElimina
  11. No, hai ragione Luigi.. questa volta non affonda, posso garantirtelo!!

    RispondiElimina
  12. Le tempeste vanno affrontate prima o poi. Io ad esempio se posso scelgo prima, così via il dente via il dolore.

    RispondiElimina
  13. Qualcuno lo fa..ma solo perché io glielo permesso...cosimo ma ora BASTA !
    Sono ancora in mezzo alla burrasca ma i tuoni son meno forti.. L'arcobaleno sarà bellissimo!

    RispondiElimina
  14. Vero Paolo....Ho chiuso proprio ora. ho il cuore a mille e le mani mi tremano... Appena mi calmo, torno!

    Grazie a tutti.. davvero!!

    RispondiElimina
  15. ..mi hai scritto una volta,che le mie paure le dovrei affrontare,e non nasocndere la testa nella sabbia,ti ammrio per la forza e la serentià che le tue parole mi danno,qualcuno ha detto
    .COSI SEMPRE FINO ALLA FINE,SENZA ALCUN MUTAMENTO,MAI......

    RispondiElimina
  16. Le tempeste sono belle da cavalcare! Poseidone ammirerò il tuo coraggio e sarà clemente....
    Ciao Sara

    RispondiElimina
  17. sono sicura che la tua barca reggerà. E poi al comando c'è un comandante forte e determinato che si chiama Sara :P

    RispondiElimina
  18. Ciao Carter e ben tornato!
    Sono contenta che tu riesca ad essere sereno. Vorrei solo che tutti vedessero quello che sei davvero!
    Ti abbraccio!
    :-)

    RispondiElimina
  19. Sei sempre tanto cara, dolce I am!
    Gli Dei son sempre propizi e anche Poseidone ha fatto il suo lavoro.. la tempesta è passata!
    Ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
  20. Monica, ma che belle parole!!:-)
    Ho ripreso il timone in mano.. conduco di nuovo io!
    Un abbraccio anche a te!
    Bacio!
    :-)

    RispondiElimina
  21. ..cara sara,la serenità totale non esiste,ma come te sto cercando di trovare la mia ancora in questo mare in tempesta che è il mio essere.Sono migliore di quello che traspare li,li i miei lati piu oscuri vengono tirati fuori,ed è un mio sbaglio continuare,ma li inchiodo alle loro ipocrisie.Poi quando voglio una boccata di serenità vengo a leggerti.Ho una bellissima famiglia,non lo devo dimenticare,cosi come tu hai imparato a non aver paura delle tue idee( fantasmi docet) cosi sto provando a fare io.....

    RispondiElimina
  22. Vero Carter.. ma può essere la base!
    Ne abbiamo parlato tanto e a lungo, e sai come la penso a riguardo di "quelli" inchiodarli alle loro ipocrisie, non farà di te una persona serena, perché a rabbia e frustrazione tu rispondi in egual misura.. loro rimangono li e tu sei sempre arrabbiato! Basta guardare in che condizione versa il forum.. non ti basta?

    Pensa che oggi qualcuno a seguito di un commento su Youtube mi ha dato della pirla, non centrava nulla col discorso, era talmente fuori luogo che penso sia una persona che mi conosce personalmente... Io ho risposto con un grazie e lui/leimi ha dato della pessima. allora io ho risposto con un sorriso...
    Secondo te chi ci perde in questa discussione, lui/lei che mi da della pirla e pessima o io che sorrido?

    Ti fai quello che meglio credi ma in tutto questo sono gli OY di turno che ci predono!
    Cerca di vivere sereno... io te lo auguro con tutto il cuore!!

    Un caldissimo abbraccio..

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)