giovedì 23 agosto 2012

Giringiro col brivido!! Garda, Maniva e Corcedomini!!

14 Agosto 19,30.
-Domani sono a casa!-
-Davvero? Ma dai!!il 15 agosto sei a casa? Bello, dopo anni! ... Ma non mi fai stare a casa vero? E' festa dai... usciamo almeno a mangiare!!-
-Va bene, stiamo in zona però che la catena della moto non è messa bene...-
-Per me va bene... Basta uscire!-

Con questa prospettiva si va a letto, domani è un'altro giorno e si vedrà!
Questa volta mi alzo per prima, preparo la colazione ma litigo con la macchina del caffè che non vuole saperne di darmi... un po' di caffè!

- Che ne dici se andiamo sul Garda?- Butta li in mio Signor Tomo.
-.... Ma non dovevamo stare in zona per via della catena?-
-Ma si dai, è tutta pianura... magari ora scendo è vado ad ingrassarla un po'.-
Fatta la manutenzione si parte... e son già le 10,30!-

Arriviamo sul Garda... è uno spettacolo! E' incredibile il paesaggio... è tutto secco e con quegli olivi sembra di essere in Puglia!
Facciamo delle stradine secondarie e finiamo a San Felice del Benaco.






Tomo ipotizza due passi, ma fa troppo caldo per metterci a passeggiare... continuiamo il nostro giringiro sulla costa.

Superiamo Gardone Riviera e vediamo un cartello che da per il Lago d'Idro.
-Che dici... ci ritorniamo? Oggi hai la Niky e puoi fotografare la diga!-
-E la catena? non dovevamo stare in pianura?-
-Ma si dai (un'alta volta!), non penso che sia un problema... e poi non è salitissima! (?)
- Va bene!-
Saliamo sempre di più in 27 chilometri si alziamo di 600 metri.. nessuna salita!!
Foto in movimento>

Aggiungi didascalia
Ed ecco che curva dopo curva raggiungiamo il Lago Valvestino!






Peccato che sia quasi vuota... ho fatto qualche ricerca su internet del perchè sia così, ma i risultati son contrastanti. Qualcuno dice che è in manutenzione, altri dicono che essendo costruita negli anni cinquanta non sanno fino a che punto sia sicura,  insomma.. ancora non lo so!!








Faccio qualche passo a piedi per fare foto e il Tomo mi raggiunge con la moto...







Casa fantasma

Alberi fantasma...


Qualcuno ha promesso amore eterno?



Scatto di nascosto... dai Tomo sai fare di meglio!!
Ci siam riposati è ora di riprendere il viaggio, destinazione Lago d'Idro.
Visto che siamo in quelle zone passiamo a trovare i nostri amici, ma non siam convinti di trovarli a casa... infatti non ci sono!

Bene, penso che sia l'ora del ritorno visto che doveva essere un giro in zona,  abbiamo ancora un centinaio di km da fare... e invece no! Tomino decide si fare Il passo Maniva!
-....e la catena????-
Indovinate la risposta vero?  -Ma si... bla bla bla!!!-
-Ok se rimaniamo a piedi qualcuno che ci viene a prendere lo troviamo!!-
Che disgraziati che siamo!!


Si sale! Il panorama per quanto non sia male ma non è dei migliori...


Foto in movimento>




Arriviamo al passo... e il passo non mi piace... l'unica cosa che troviamo è una spianata di auto che sembra un concessionario di Torino, e il panorama nemmeno di vede tanta è la foschia!
-Che facciamo? Torniamo?-
Ma che domande... certo che no! Passo Crocedomini!!


Foto in movimento>




Sembra di essere in cima al mondo!!!






Vediamo il cartello SS 345 e vediamo che la maggior parte della macchine va da quella parte, andiamo anche noi!



A un certo punto la strada diventa sterrata... ma vediamo che c'è stata una frana... sarà quello! Infatti pochi metri dopo è di nuovo asfaltata.
Ma la storia si ripete anche se non vediamo frane... boh!
Boh un par de ciufoli... scopriamo presto che  E' TUTTA STERRATA!!!



Sto pensando che per fortuna è in pianura e... che ti vedo? Non è possibile... una discesa... e che discesa!!



Ma dico io... come si fa a chiamare STATALE una cosa simile?! Io una statale me la immagino a due corsie dove due autoarticolati fanno inversione in manovra sola... Dai,  qua le uniche auto permesse dovrebbero essere le Jeep, ma quelle a pelo, dove non ci sono le 4 ruote motrici ma.. le 4 zampe!!



Ci troviamo in una curva tipo questa sotto, ma con più roccia che affiora in terra sulla destra...
-Fa che non arrivi nessuno... Fa che non arrivi nessuno... Fa che non arrivi nessuno...-
Ma arriva qualcuno... Tomo con una maestria senza pari non tocca il freno, va di freno motore al minino, quasi a fermarsi, l'altra macchina passa e noi ci infiliamo, la mia gamba quasi sfiora il paraurti...



Insomma ci facciamo circa 16 km di sterrato... ho un occhio alla strada e uno al cielo che in un punto è talmente nero che penso venga a piovere! Ecco ci manca anche di finire nel pantano... allora si che siamo a posto!
Ma è andata bene! Niente pioggia... solo tanta polvere che messa assieme all'umidità sulle mie braccia fanno un sottile strato di calcestruzzo!! Senza quella che ho mangiato le frattempo!!
Finalmente vedo una striscia d'asfalto... mai modernità è stata apprezzata!! Fiiiuuuhhh!!!

La imbocchiamo, ultime foto e via, destinazione casa... sul serio 'sta volta!!




Dopo otto ore e 290 km siamo a casa... e menomale che doveva essere in giretto in zona!!



PS: Al passo Crocedomini alla fine non ci siamo andati, per arrivare direttamente avremmo dovuto fare la SS 669, (vedi cartina), ma non ci sembrava il caso di sfidare la fortuna fino in fondo!
Va bene lo stesso, lo teniamo per la prossima volta!!

EDIT: Mio figlio mi ha chiamato via skipe dandomi della stordita... al passo ci siamo arrivati, ma senza saperlo!!  Wow...

26 commenti:

  1. E la catena ha retto!
    Che invidia (in senso buono, ovviamente)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ha retto e regge ancora, i pezzi sono arrivati ma Tomo non ha ancora avuto il tempo di montarli!

      Lo so che sei molto positivo nei sentimenti, non c'è bisogno di chiarire! ;-D

      Un abbraccio!!
      :-)

      Elimina
  2. Che giretto!!! Le foto sono splendide Sara, ma le mie gambe tremano... quando ho visto quella strada... Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stella!! Le mie invece son rimaste rigide per un bel momento!! ;-)
      Un bacione a te!!
      :-)

      Elimina
  3. il tuo Tomo e' di quelli che se esce a comperare le sigarette finisce in Uruguay... :P (cmq per essere u giro, e' un giro. e siete anche rimasti in zona... dato che non avete nemmeno avuto la possibilita' di comperare una soppressata in Calabria...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alpexex, bentrovato!!

      Infatti è stato un giringiro, non ci siamo allontanati troppo da casa con 290 km, dove vai! Certo, la soppressata non sarebbe stata male, ma non è detto, lunedì abbiamo due giorni liberi !;-)

      Il mio Tomo non fuma più, e meno male.. per due ovvi motivi!;-D
      Grazie della visita a presto!!

      Elimina
  4. e si che io e tuo figlio l'abbiamo fatta l anno scorso!!!! quanti bei ricordi... gomma bucata e 10 km di sterrato! mi piange il cuore vedere calloway....adoravo quella moto!!!ti voglio bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma guarda chi c'è.. la mia Dolce Vipera!! Ciao Stelin!

      Lo so che ti manca Calloway, ma se sapessi quanto stiamo spendendo per mantenerla in ordine, ti sentiresti sollevata!
      Ma dai, se tenete duro vedrete che col tempo la comprerete la moto, magari una per ciascuno! Io vedo tanto sole.. abbi fiducia!

      Anche io ti voglio bene.. tanto!
      Ti abbraccio forte e ti mando un bacione con lo schiocco!
      :-)

      Elimina
  5. Hai un tomone con te! Quanta benedetta energia ci vuole per fare un giretto del genere? Ma poi, al ritorno, vi siete mangiati anche le sedie?
    Bel reportage. Ricco di foto e di particolari. Proprio come dev'essere!
    Un abbraccio a te ed a tutta la famigliola.
    Ciao Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bel Tomone davvero!! No, le sedie son rimaste li, ma il tuo conterraneo al ritorno si è mangiato 250 grammi di spaghetti... diciamo che si è ripreso dalla grande fatica! ;-)

      Grazie Gianni, sempre molto gentile!!
      Un abbraccio a te!!
      :-)

      Elimina
  6. Un itinerario fantastico corredato da foto splendide.Il tutto raccontato con un pizzico di ironia: bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la discesa è stata presa con molta ironia.. almeno ci ho provato!!
      Grazie Costantino, sempre esagerato nei complimenti! ;-)
      Ti abbraccio!
      :-)

      Elimina
  7. Carissima Sara prima di tutto ti annuncio che ci sono nuovamente! ora mi resta di iniziare le fisioterapie per riportare la gamba con i suoi muscoli sarà duro ma io lo sono ancora di più, e ce la farò.
    Parlando del tuo bellissimo post!!! lo sai che quasi quasi ti invidio! che meraviglia le foto e tutto il resto, grazie di avercele fatte vedere.
    Un abbraccio e a presto rileggerti.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, seguo sempre le tue evoluzioni e son davvero contenta! In bocca al lupo!

      E' un piacere condividere con voi e finchè mi sarà possibile continuerò a farlo!

      Un abbraccio stretto!
      :-)

      Elimina
  8. Eh, davvero un bel giretto!
    E che posti incantevoli. Peccato per la strada statale non asfaltata :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Melinda.. ma senza la SS345 non ci sarebbe stato il brivido!
      ;-)
      Bacio!

      Elimina
  9. Non sono foto, ma cartoline!! I giri improvvisati sono i più belli!!!
    Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è sempre così!!

      Pensa che a me le foto non sono piaciute... troppa foschia e poi con la Bridge le foto in movimento vengono una schifezza, dovevo farle con la compatta.. ma grazie della clemenza!

      Un abbraccio a te!
      :-)

      Elimina
  10. che foto meravigliose! e che Luoghi! sono senza parole!
    Sei fortunata a visitare questi Luoghi e grazie per averli condivisi!
    Ciao, buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te che sei qua, non sarebbe possibile altrimenti!
      Buoni giorni a te e grazie!
      :-)

      Elimina
  11. Bellissimi posti...ma non voglio credere che non abbiate fatto una pausa gastronomica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Andrea, ma purtroppo ho qualche intolleranza alimentare che non mi permette più di mangiare quel che vorrei, per ovviare al problema ci portiamo cibo da casa e mangiamo nei prati o in aree picnic...
      Perciò niente guida gastronomica! :-(

      Grazie della visita e a presto!!
      :-)

      Elimina
  12. ..prendere la moto e viaggiare e' davvero un sogno,poi avete ammirato paesaggi incatevoli!Al momento vivo a Malta,se faccio avanti e ritorno..nemmeno 40 km,come mi sta stretto!!!!Grazie di esserti iscritto al mio blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lily, ben trovata!
      Immagino la claustrofobia... è per questo motivo che non mi piacerebbe vivere su di un'isola! pensa che addirittura quando vivevo in Repubblica Dominicana, nonostante fosse molto più grande di malta.. ogni tanto mi prendeva!!

      Felice che ti siano piaciuti!!
      Grazie e a presto!
      :-)

      Elimina
  13. sono stata al lago di Garda tanti anni fa, in vacanza, è bellissimo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Silvia, il Lago di Garda è uno dei più belli!!

      Un abbraccio a te e grazie!!
      :-)

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)