venerdì 7 settembre 2012

Giringiro da sfinimento: Lago maggiore, Pallanza, Orrido di sant'Anna, Santa Maria Maggiore

La mattina ci svegliamo mettendo la sveglia... non è il caso di partire alle 11 anche sta volta!
Non avendo idea di dove andare la butto li... Lago Maggiore? E Lago Maggiore sia!

Prendiamo l'autostrada che è di una monotonia spaventosa, ma io con la mia fantasia me la cavo e il viaggio rimane abbastanza piacevole!
Ma nemmeno me lo aspettavo eccolo li... era una vita che non lo vedevo... forse l'ultima volta risale al mio periodo Biellese...



Azzardo che mi piacerebbe vedere la statua di San Carlo... è dalle medie che non lo vedo! Tomino gira e dai che si sale!


Eccolo la!! Ma... mi sembrava più grande!! 


... molto più grande!! O forse ero io che ero più piccola!

Non mi viene per niente  voglia di visitarlo...  allora scendiamo e... il panorama è fantastico!!












 Ma c'è qualcosa di strano nell'aria che non riusciamo a capire... lo capiremo quando arriviamo a Pallanza! La domenica prima c'è stato un disastro dovuto al fortissimo vento e la calamità è li da vedere!







Ma la cittadina è e rimane molto bella!!











Le cittadine dopo sono tutte alla stessa stregua e il morale della gente è votato al ribasso... Così Tomo decide di andare a Santa Maria Maggiore, trovato l'incrocio si sale!!

Ad un certo punto vediamo l'indicazione per L'orrido di Sant'Anna... vuoi che ce lo perdiamo??

Scendiamo e quello che troviamo ci lascia senza fiato! Purtroppo le mie scarse abilità di fotografa sono tali da non riuscire a mostrare la bellezza di quel luogo, ma è davvero un posto bellissimo!














Vorrei scendere al fiume ma il tempo è tiranno, come sempre, e ci tocca andare!!







Salendo i panorami cambino così come gli odori... passiamo dal freddo odore di sottobosco e muffa al caldo profumo di fieno appena raccolto... ed ecco che arriviamo a Santa Maria Maggiore...












Mi piacerebbe fermarmi ancora un po' ma Tomo non sa se gli daranno un'altra giornata di ferie... sono le 17 ed è ora di tornare!! Bella giornata davvero!!!



Con 450 Km abbiamo superato il nostro record giornaliero!! Probabilmente non interesserà a nessuno, ma il giorno dopo eravamo rotti!! Ah...  dovete sapere che eravamo  quasi a Milano quando hanno chiamato Tomo per digli che... il giorno dopo era ancora a casa!! Che peccato non averlo saputo prima.. ci saremmo fermati a dormire... vabbè, pazienza, sarà per la prossima volta!!

7 commenti:

  1. Eh sì, dalle foto si vede la magnificenza dei posti :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente avevo scritto sbagliato.. giuro che è meglio di ciò che ho fotografato!!
      Grazie!!

      Elimina
  2. Complimenti per le foto con cui hai documentato molto bene tutta la bellezza di questi luoghi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I luoghi son belli.. peccato il disastro.. ma si sistemerà tutto!!
      Grazie a te!
      :-)

      Elimina
  3. Bravissima fotografa, posti bellissimi. Conosco solo il Lago Maggiore e la statua di San Carlo. Se fate tutti questi km, riuscite a venire a trovarmi, dormite qui e poi tornate indietro. A presto.... Buona domenica, Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Ale.. ma ci pensi che sarebbero quasi 400 km di pura autostrada??
      E' quello che ci trattiene ad andare lontano... l'autostrada per un biker è la noia per eccellenza! C'è troppo rumore e non si può ne parlare e nemmeno ascoltare musica... non ce la si può fare!!
      Ma ti ringrazio tanto dell'invito!!

      :-)

      Elimina
  4. Sono i "miei" luoghi, anche se l'Orrido di S.Anna non l'ho mai visto.
    Se ripassate da Borgomanero, vi offro volentieri un pasto a base di "tapulone" e di riso alle verdure, in qualche trattoria della zona ( io abito in un paese vicino).

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)