sabato 12 gennaio 2013

Forever and Never...


Post precedente...
Proprio oggi mi son resa conto che ho grandi problemi con queste due parole!

Probabilmente mi servirebbe qualcuno di bravo, (molto bravo), per capire cosa succede nella mia piccola testolina!
Spiego...
Quando sono arrivata qua in Australia e sembrava tutto a posto, contando sulla positività del Visto, i Fanciulli avevano deciso di stabilirsi qua per sempre... Da "buoni" genitori italiani si progettava un nostro eventuale trasloco nella terra di Oz. Ed ecco che a nominare  per sempre inizio a sudare freddo! (Sudare davvero!)

Oggi, per contro, siamo andati a fare un giro e ho pensato che lì in quel paradiso non sarei tornata mai più, ne lì ne in tanti altri posti... altro sudore freddo!! (Come sopra)

Facendomi una attenta autoanalisi (?) probabilmente il per sempre è troppo definitivo e il mai più è troppo drastico!
Sono pienamente consapevole che tutto è possibile, (son qua in Australia, chi l'avrebbe mai detto), ma quello che so razionalmente, l'irrazionalmente lo ignoro... Allora la domanda mi sorge spontanea: come posso mettere in comunicazione tutti e due?

Nell'attesa di una risposta... me ne vado a fare un giro!
See you later!!

18 commenti:

  1. Cara Sara come è bello sentire che anche tu ti fai dei problemi per piccole cose come queste parole, io mi trovo sempre in imbarazzo quando devo capire qualcosa del genere, il fatto che le hanno fatte internazionali sono in tutte le lingue in mezzo alle nostro bel italiano.
    Coraggio che la vita è bella.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro il mio Tom!!
      Se non capisci certe parole fatti mettere in memoria il transate di google e quando non ne sai una, basta che la copi e hai la traduzione... non è bello che uno come te sia bloccato dall'ostacolo della lingua!!
      Forever and never significa per sempre e mai più!!
      Un bacione!
      :-)

      Elimina
  2. Per sempre è una frase dettata dalla emotività del momento.
    Per sempre in realtà no esiste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Costantino... vallo a dire alla parte irrazionale di me! (se riesci a trovarla!)
      Un abbraccio e grazie!
      :-)

      Elimina
  3. Per sempre, mai più.
    Frasi enfatiche che, secondo me, nella mia testa un po' fuori dalla norma, appaiono come sinonimi.
    Baci baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho detto sopra, lo so benissimo, ma al solo sentirlo sudo freddo... vedrò di risolvere anche questa! Uff!!
      Bacio e abbraccio!!
      :-)

      Elimina
  4. E' l'eterno irrisolvibile conflitto tra la mente ed il cuore.
    Che diventa una vera e propria guerra quando si devono prendere decisioni importanti che possono cambiarti la vita. Mai dire mai.
    Spesso la risposta è affidata alla fortuna ed al caso ed è difficile una scelta equilibrata. E' un'equazione con troppe variabili.
    Quando si cammina sul filo di lana della vita basta un po' di vento per perdere l'equilibrio. Se negli occhi dei ragazzi leggi ancora energia da spendere falli provare ancora. Se invece (com'è naturale) sono sull'orlo di una crisi di nervi ... considera anche che un ritorno in patria non sarebbe la fine del mondo.
    Alla fin fine fare gli schiavi In Italia o in Australia è un po' la stessa cosa.
    La logica dice Australia.
    Io proverei a restare. Anche in considerazione del fatto che l'Italia è diventata uno dei posti più arretrati (politicamente) del mondo ed in cui l'economia è esclusivamente in mano alle banche. Diritti sociali zero e speranza di cambiare il futuro meno che zero.
    Potranno sempre tornare in Italia quando vogliono.
    Ciao Sara. Vi voglio bene.
    Un abbraccio a tutti voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già caro Gianni... è davvero così! Negli occhi dei ragazzi leggo la sconfitta, anche perché ora come ora non hanno possibilità di rimanere, solo un "miracolo" potrebbe farli rimanere, il Visto scade il 16 di febbraio.. da qua si capisce la parola miracolo! Anche il perché il Fanciullo non lavora più visto il il suo capo non lo paga da due mesi...

      Da parte mia l'unico rammarico è la loro tristezza anche se continuo ripetere loro che via un sogno se ne può avere un altro e una altro ancora, io sono dell'idea che bisogna adeguare i sogni alle esigenze attuali.. è l'unico modo per sopravvivere agli eventi!

      Penso che l'italia sarà ancora una volta una tappa: prima il Brasile, poi Santo Domingo, l'Australia e ora... luogo da destinarsi!La vita è bella perché se vuoi stare in movimento ora puoi!!

      Ti voglio bene anche io!
      Un abbraccione e grazie ancora!
      :-)

      Elimina
  5. Basta pensare che: niente è per sempre e che non è detto che una cosa non capita mai più e il gioco e fatto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo dovrebbe essere il mio motto! Appena riesco ad incontrale l'altra me stessa glielo riporto!!
      Grazie Paolè, sempre in gamba!!
      :-)

      Elimina
  6. non sei fatalista?
    io credo che sia il karma o fato o destino...ma deciso da noi ancor prima di venire qui (come avrai capito parlo di reincarnazione).
    quindi...che sia quel che sia, no?
    ahhh mi viene in mente quella splendida canzone di Battisti:
    "lo scopriremo solo vivendo" cantava!
    ciao, ti abbraccio forte e grazie per tutto l'affetto che mi dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto.. ma ogni tanto ricado nelle vecchie abitudini e con tutto quello che mi è successo in passato, ormai avrei dovuto capirla, ma è così, tra il dire e il fare.. c'è davvero tanto mare!

      Già, chi vivrà vedrà, dopotutto il destino a volte ha più fantasia di noi! ( quante volte l'ho già scritta 'sta frase!)

      Il mio affetto per te è meritato e tu mi ricompensi alla grande! GRAZIE a te!!

      Elimina
  7. Il fiorellino ha ragione... lo scopriremo solo vivendo... Il futuro a me fa paura, ma tu sei più "forte". Ciao a presto. Un grandissimo abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, il futuro non mi fa paura, ogni tanto mi fanno paura le cose definitive come il per sempre e il mai più, per il resto va bene così! E tu spetti di vivere spaventata.. anche tu sei una donna fortunata, non dimenticarlo mai!
      Un abbraccio grande e grazie!
      :-)

      Elimina
  8. Io credo che il "per sempre" riferito a cose per cui non possiamo proprio fare a meno non fa paura, idem il "mai più" per cose terribili...evidentemente devi ancora trovare gli elementi per cui valga la pena usare queste due parole.
    E' stupendo tornare da queste parti :D
    Un baciotto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo il per sempre con mio marito non m fa paura, ma applicato ad una destinazione si!
      Hai ragione.. forse la parole per sempre riguardo all'Australia non mi è piaciuta perché in fondo non sento che è la mia destinazione finale, poi però visto che in questo mese passato ci son stata bene il pensiero di non ritornare più mi dispiace!
      Ma so che la vita ha tante belle cose da offrire e se anche dovesse finire qua.. che bella vita ho avuto, nonostante tutto!

      Per me è stupendo ritrovarti Zucchero!

      Un bacio e grazie!
      :-)

      Elimina
  9. Il per sempre è troppo definitivo e il mai più è troppo drastico!
    Che bello sentirti parlare.
    Mi dai tranquillità..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu sei troppo carina davvero!!
      Ma son felice di dare tranquillità... è il migliore dei complimenti!
      GRAZIEE!
      Ti abbraccio forte!

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)