martedì 5 febbraio 2013

Settimana della politica. Io la penso come Battiato

Post precedente...

Questa settimana la dedicherò al mio pensiero politico! Per tanto  tempo son stata un osservatrice silente, ora voglio dire la mia.



Lo ha detto il neo assessore al Turismo e Spettacolo della Regione Siciliana Franco Battiato in un’intervista rilasciata all’huffington post.

“Ci vogliono facce nuove –continua Battiato-, il tempo per lavorare bene e soprattutto bisogna lasciarsi definitivamente alle spalle tanti anni di mal governo. Nel panorama odierno i grillini e gli studenti contestatori sono un ottimo punto di partenza per una ‘rivoluzione’, quantomeno culturale.”

Se ti interessa continua a leggere qua....

Continua...

8 commenti:

  1. Grazie per il commento dissonante. Messa alla Battiato posso essere d'accordo, ma solo se fosse scelta obbligata fra i delinquenti e i giovani (simpatici nelle oro illusioni) Ma Grillo non ha un programma politico. Ho letto quello che sarebbe il programma, ma governare una realtà complessa richiede ben altro. Capisco che i politici di mestiere abbiano profondamente deluso, in particolare quelli non di mestiere, che sono gli ultimi arrivati e che quindi hanno commesso le nefandezze più evidenti e scandalose. Ma Grillo é una sciagura perl'Italia, e come tutti i populismi offre solo slogan di pronta presa. Una volta al Parlamento o al governo di città, vi accorgerete presto di quanto sia difficile e quanto il potere sia demoniaco. l tempo é galantuomo si dice. Con simpatia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Giuseppe, gli esempi della Sicilia e di Parma son li da vedere. Io non vado a votare Grillo, lui fa solo da cassa di risonanza, anche perché con la censura che c'è.. mi dici come avrebbero potuto farsi sentire? Sta di fatto che in sicilia una parte degli stipendi vengono restituiti. Per l'Italia ci vorrà un sacco di tempo.. ma io ci credo!

      Da quello che ho letto in giro, a favore e contro, mi son fatta un'idea ben precisa: chi parla a favore ha tanta speranza e ancora come dici tu illusioni, chi parla contro ha perso la speranza e la voglia, si rifugia nel passato per paura del futuro.
      Cerca di capire noi giovani che crediamo e vogliamo il cambiamento anzi, volgiamo che il cambiamento sia possibile, e mi spiace che con il vecchiume delle vecchie legislazioni il cambiamento non lo vedo possibile... preferisco sognare e sperare che morire di inerzia.

      Con altrettanta simpatia!
      :-)

      Elimina
  2. Ciao,mi chiamo Sonia, di solito ti leggo solamente, ma ora,stai toccando un tasto moooolto
    dolente per mè.Premetto che non tengo a nessun partito politico(se si possono chiamare
    partiti politici questi)! Ultimamente,però, anch'io ho,avevo, una certa attrazione di
    pensiero verso il partito "cinque stelle" creato da Beppe Grillo....ho scritto anche "avevo" perchè poi,nel frattempo ho trovato questo: http://paolobarnard.info/interventi_indice.php
    Ora,considerato che sono d'accordo su tutte le cose che vengono scritte sul blog di Grillo, quello che scrive questo giornalista mi stà facendo pensare molto...e non solo su Grillo,perchè se avrai la pazienza di leggere tutti i suoi post....bè...si ha una
    visione di come vanno le cose... molto, ma molto diversa!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e son contenta ti aver trovato il modo di portarti allo scoperto! ;-)

      Sì è vero, ha una visione diversa e catastrofica; la sua!

      Avevo letto qualcosa di suo, ma già ai tempi non mi era piaciuto, proprio per il sua catastrofismo che mi par di capire dalle ultime letture è una sua prerogativa.

      Io di mio preferisco sperare che nel mondo esistano ancora sognatori che possano cambiare le cose, e purtroppo troppa gente (vecchia guardia) ha perso la voglia di sognare. Se loro quando erano giovani non avessero avuto la speranza e la voglia di cambiare il mondo, dopo il '45 pensi che sarebbero andati avanti? Ricordiamoci che i sogni e le speranze sono le cose che fanno muovere il mondo!

      Grazie del tuo pensiero e a presto... spero! ;-)

      Elimina
  3. Cara Sara, parlare di politica oggi è molto difficile!!! per questo lascio perdere ogni argomento e parere...
    Un abbraccio forte forte con molta stima.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ci mancherebbe Tom, se l'argomento non ti piace, lascia stare! :-)

      La tua stima è la cosa più preziosa che puoi darmi! GRAZIE!!!
      Un abbraccio!!
      :-)

      Elimina
  4. Purtroppo non vedo futuro roseo all'orizzonte, non solo per l'Italia, ma anche per il resto del mondo.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... e mi dispiace per te... E' un momentaccio per tutti ma se abbattiamo tutti nell'inerzia, l'epilogo sarà anche peggiore!
      Ti posso prestare i miei occhialini rosa? ;-)
      Ciao a te Cavaliere Luminoso del Web!!
      :-)

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)