venerdì 29 marzo 2013

Viaggio con Me, altre persone che hanno dato una svolta alla mia vita.


Anche questa volta trattandosi di un Viaggio con Me c'è una premessa... ormai lo sapete, è la prassi!
Già, pure 'sta volta ho dato retta al mio istinto che, anche essendo dall'altra parte del mondo, non mi ha tradito! Persone che hanno cambiato la mia vita: Donna Esmeralda e Donna Olinda!
E' il 2002, sono in Basile da un anno circa, Tomo lavora per un'azienda locale, da qualche mese viviamo in un residence parecchio lontano dal centro. Prima eravamo alloggiati in un hotel che ve lo raccomando... ma questa è un'altra storia!

Non è un bel periodo, mi sento sola, Tomo e il Fanciullino escono la mattina presto e tornano a pomeriggio inoltrato e io sto sola in un residence dove non vive nessuno, si riempie solo il fine settimana quando anche i miei due uomini  sono a casa! Piango, mi dispero e spendo un patrimonio in chiamate! Spendo in un mese quello che un operaio guadagna nello stesso periodo! Menomale che Tomo essendo direttore di reparto guadagna di più!
Passo le mie giornate a curare la casa e giocare a The Sims sul pc. La tv non la guardo... non ci capisco nulla e mi sento tanto frustrata!
Ma a gennaio (finalmente) arriva Lilia, la fidanzata di Mario, un collega del Tomo... la prima volta che la vedo rimango a bocca aperta...il mio primo pensiero è: ma che bella!
Si rivelerà oltre che molto bella anche simpaticissima! Parla lo spagnolo che trovo molto più comprensibile del portoghese. Fatto sta che tra il mio portoghese e il suo spagnolo  nasce una bellissima amicizia!
Però mi rimane addosso  questo malessere che ormai sono anni che mi segue, anche se sembra che il sole sia finalmente entrato nel mio cielo brasiliano! Lei si fermerà un mesetto in hotel e poi troverà casa a parecchi chilometri da casa mia....

E' una bella casa in un bellissimo residence ad Arujà... mi innamoro subito di quel posto incantevole, tra giardini curati e piscine enormi trovo la scusa che il fanciullo ha bisogno un una buona scuola, (da quando siamo arrivati va alla scuola pubblica e non è un gran che!)  Inizio così a lavorare ai fianchi il Tomo per mandarlo in una scuola privata che guarda caso è proprio ad Arujà!
Una volta convinto Tomo, il fanciullo inizia ad andare a scuola. Per portarlo devo fare ventisei chilometri all'andata e altrettanti al ritorno... Così il più delle volte decido di fermarmi da Lilia anche  lei sola come me... vedo che la mia compagnia non la disturba, come io amo la sua!
Visto che la scuola è decisamente lontana, Tomo ne parla con l'azienda e ci danno l'autorizzazione a cambiare casa (l'affitto della casa è compresa nel contratto). Così io e Lilia decidiamo di andare alla ricerca di una casa. Nel suo residence ci sono un sacco di case in affitto, il primo cartello che vedo è quello di Esmeralda Imoveis, la scritta è verde smerlando e mi da una bella sensazione! Decido di chiamarla!
Mi risponde la segretaria e mi dice che Donna Esmeralda non c'è, ma al suo rientro verrò richiamata. Ok, aspetterò! Ma la chiamata non arriva... Il giorno dopo, non mi arrendo, la richiamo e la risposta è la stessa... e passo ancora la giornata senza che mi richiami! Inizio ad infastidirmi...
-Sara, guarda che ci sono altri corretores de imoveis (agenti immobiliari)... puoi chiamare altri... c'è anche..-
-Lo so Lilia... ma io voglio lei!- Rispondo io piccata... Mi rendo conto di essere stata maleducata...
-Lo so che ce ne sono altri... ma io voglio lei!-
-Perchè?-
-... Non lo so...   non lo so davvero...-
Passano due giorni e Donna Esmeralda non mi chiama... Ora ne ho davvero le scatole colme. Io e Lilia decidiamo così di fermarci allo studio. Arriviamo e parcheggiamo davanti, scendiamo ed entriamo.
-Donna Esmeralda està aqui?-
-Agora vo a chamar a senhora-
Ecco che dalla porta esce Donna Esmeralda e dentro di me penso; eccola, è lei! Rimango basita dalla mia reazione... come eccola è lei... (ma lei chi?)
Le racconto dell'accaduto e lei mi risponde che nessun messaggio le è mai giunto, richiama la sua segretaria e alla fine della chiacchierata mi ringrazia della mia caparbietà!

Col passare dei giorni mi rendo sempre più conto che Esmeralda era la persona che cercavo da una vita intera... con lei mi sento bene, un'amica ritrovata.. anzi no, una mamma, un'altra!
Tra di noi nasce un legame molto forte. Le permettiamo di prenderci cura di noi, e lei lo farà con tanta cura! Provo del trasporto per lei, le voglio bene e non manco di diglielo ogni volta che capita l'occasione. Ma non riesco a capire perchè... la mia crescita spirituale non ha ancora coscienza di se e io ignoro tutto ciò che tratta di questo argomento.
Ci trova una casa meravigliosa, ci farà avere il telefono (non facile da trovare in quell'epoca) ci fa vedere i supermercati meno cari, dove comprare carne, verdure e pane. Ci presenta amici e vicini.
Passiamo molto tempo insieme, si pranza e si cena assieme a casa nostra, da Lilia o da lei. Insomma, diventa una figura portante nella nostra famiglia...
Le giornate passano, ci si trasferisce nella casa nuova che io trovo meravigliosa, ho finalmente due amiche; una si occupa di me e io mi occupo dell'altra. Organizziamo il matrimonio di Lilia in quindici giorni e ci divertiamo un sacco a farlo! Le giornate trascorrono tra amici, piscina e bei momenti...
Ma nel mio profondo, sento che c'è sempre qualcosa che non va...

C'è questo malessere latente che aspetta alla prima occasione, di uscire... Non ne parlo con nessuno,  ma ormai è qualche anno che ci son finita dentro. So non essere depressione, è qualcosa di più profondo. Passo periodi buoni, quasi sereni, poi alla prima che vedo, fosse un paio di scarpe fuori posto divento una furia, tant'è che più di una volta Tomo mi chiede dove sia finita la sua Piccolina*...
Non lo so cosa sia, ma sento sempre un malessere rabbioso e distruttivo che è li, sempre pronto a sfociare in una rabbia incontrollata. Sia chiaro, non rompo niente e non picchio nessuno, ma la rabbia è distruttiva per me stessa e anche per chi vive con me!
comunque sia cerco di vivere i giorni buoni per quelli che sono, finché durano... infatti i bei tempi finiscono! Ma io grazie a questo vivrò la più intensa e pazzesca esperienza della mia vita: Esmeralda mi farà incontrare  Donna Olinda!

Continua...

10 commenti:

  1. Ogni volta leggerti è come una fiaba, sembra una vita incantata, con tutti i sé e tutti i ma, ma piena, colma, e quindi speciale..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La fiaba alla prossima storia prenderà una piega ben più tragica ma con un lieto fine... spero che non cambierete opinione si di me! :-)

      Un bacione enorme!
      :-)

      Elimina
  2. "Non lo so cosa sia, ma sento sempre un malessere rabbioso e distruttivo che è li, sempre pronto a sfociare in una rabbia incontrollata. Sia chiaro, non rompo niente e non picchio nessuno, ma la rabbia è distruttiva per me stessa e anche per chi vive con me!"
    la stessa emozione che provo ultimamente...e il Dalai Lama le chiama emozioni distruttive.
    Che bello leggerti! ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me ne son liberata grazie a Donna Olinda... è stata dura e mi ha lascito tanti dubbi, (fugati in seguito) ma alla fine il risultato è qua da vedere.. spero che non ve ne dimentichiate! <3
      Un bacione grande!
      :-)

      Elimina
  3. Ecco ... adesso mi tocca aspettare la prossima puntata!
    Sara sei come le telenovela...hai sospeso sul più bello il racconto.
    Dimmi dimmi a quando la prossima puntata?
    Non vedo l'ora. Ti abbraccio tesorina!
    Buona serata,
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesoro! A breve, ma ti avviso.. è una fase della mia vita abbastanza forte e impattante... spero che non cambierai idea su di me! ;-)
      Grazie e ti abbraccio forte!
      :-)

      Elimina
  4. E' sempre bellissimo leggerti.
    La tua vita è come un film, davvero.... Scrivi un libro:
    "LE AVVENTURE DI SARA. Alti e bassi di una donna coraggiosa".
    Ti ho trovato il titolo, al resto ci pensiamo in seguito!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si.. un inizio c'è.. ma è la storia che manca... nessuno editore la troverebbe interessante, fidati!!
      Comunque ti ringrazio tanto... ma tanto tanto!
      Un baciotto!!
      :-)

      Elimina
  5. Sembra quasi la trama di un film :)
    la vita a quanto pare è più interessante e ricca di sorprese :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, le sorprese non mancano... ho avuto una vita abbastanza movimentata e ricca!!
      Grafie gioiellino!!
      Un bacio!
      :-)

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)