venerdì 5 aprile 2013

Hai mai sentito parlare dei Guardiani del destino?

-Hai mai sentito parlare dei Guardiani del destino?-
-Mmmh... no mai. Perchè, chi sono?- Rispondo io...
-Appena puoi guarda il film e poi mi dici...-


Questa è la parte della conversazione avuta  col mio Fanciullo (non più Viaggiatore ma ora in pianta stabile da me) dopo che gli ho raccontato la storia che segue:
Un paio di di settimane fa sono andata a trovare la mia amica Gianna, due giornate meravigliose che son passate fin troppo in fretta per i miei gusti! Fatto sta che è arrivata l'ora del mio rientro e alle 18,10 riprendo il treno che mi porterà a casina.

Non sono un'esperta in treni non li prendo praticamente mai e al ritorno la mia apprensione sale. E' un interregionale e ferma a tutte le stazioni... questo lo so... ma quando arriverà la mia?

Ricordo che all'andata dopo Pioltello siamo scesi sottoterra... perciò al ritorno, a onor di logica, appena torno in superficie dovrebbe esserci la mia stazione, o al massimo quella dopo.
Passo così più di un ora  con la Dolce Vipera che mi manda messaggi per sapere a che punto sono e per farmi sapere  che lei mi  aspetta alla stazione di arrivo. Inoltre abbiamo accumulato minuti di ritardo... la mia ansia cresce!
Ok, torniamo in superficie, mi vesto, scendo e mi metto davanti alla porta d'uscita sperando di vedrere qualcuno per chiedere informazioni... ma il treno è pressoché vuoto, tranne per un tipo che parla amabilmente con se stesso... Decido di ignoralo!

Ecco che il treno che si ferma e spunta un uomo che deve scendere...
-Scusi, mi saprebbe dire che fermata è questa?-
-Segrate-
-Mi saprebbe anche dire se Pioltello si trova su questa linea?-
-Si.. dev'essere la prossima!-
-Fiiuuh... grazie mille!-

Il tipo scende e io rimango sola... Di li a poco il treno si ferma e... sì, sono a Pioltello... Ok, sono anche in ritardo, speriamo di non perdere la coincidenza! Non so perchè ma la mia ansia è in aumento... sarà che c'è qualcuno che mi aspetta, sarò che non ho la più pallida idea di quando sia la prossima coincidenza, sarà qual che sarà... ma per me di solito così sicura e tranquilla... sono in ansia!

Bene, ci sono, guardo subito il display che mi dice che il treno per Bergamo si fermerà sul binario 1... ok, aspetto.
Sento la voce nell'altoparlante:
-Sul binario 2 in transito il treno diretto per Dovedeveandare, spostarsi dalla line gialla...-
Poco dopo:
-Sul binario 3 in arrivo il treno diretto a  Lasuadestinazione -
E via via di questo passo l'omino del altoparlante spiega gli arrivi e le destinazioni... ma di Bergamo non fa menzione.

Io continuo a tenere d'occhio il display e per Bergamo rimane sempre il binario 1. 
Mi guardo in giro e ci sono delle persone, c'è chi legge sul suo cellulare, chi si guarda in giro, qualcuno sta pensando ai fatti suoi e un ragazzo di colore sta seduto alla panchina . (Lo noto solo perchè continua a guardarmi)
Io sto li sperando di non perdere la coincidenza quando da dietro, quel ragazzo di colore, mi batte sulla spalla:
-E questo che vuole? - Mi chiedo io...
-Vai a Bergamo...- Mi dice Lui...
-Scusa?- 
-Vai a Bergamo vero? ... E' al binario due...-
Alzo lo sguardo e il binario segnato è ancora l'uno, ma non so perchè lo seguo. Lui scende nel sotto passo, io scendo, Lui corre e io corro dietro a Lui. 
Ritorno sopra e di Lui nemmeno l'ombra...
C'è un treno fermo al binario due  e mentre salgo mi giro per controllare il display che proprio in quel momento cambia, "Bergamo binario 2"... Mi giro verso un signore e chiedo se sia veramente il treno per Bergamo.. sì  è questo!
Non finisce di confermarmi che il treno parte...

Mi siedo e penso sbigottita; ma... come faceva il ragazzo a sapere che andavo a Bergamo?  Non ero l'unica persona ferma ad aspettare, era appena passato quello per Nonmiricordoperdove... e lui era li, e non si è mosso... poi tutto ad un tratto si avvicina e mi dice del binario per Bergamo... 
Poco dopo realizzo che se non mi avesse detto nulla, io avrei perso la coincidenza. Infatti dal cambio segnalato sul display e la partenza del treno mi sarebbe stato impossibile riuscite a prenderlo...

Io credo a tutto e nello stesso momento non credo a nulla, il mio motto è che: si deve capire tutto altrimenti bisognerà credere a tutto... ma sta di fatto che questa storia qualcosa di strano c'è... 

Hai mai sentito parlare dei Guardiano del destino? No... fino all'altro giorno quando ho visto il film. Cosa ne penso? Chissà, magari ne ho incontrato proprio uno! Tutto può essere, no? ;-)


14 commenti:

  1. WWOOWW !! Sara ma che storia stupenda.....secondo me era il tuo angelo custode (guardiano del destino)....sai spesso loro ci aiutano anche materialmente ma noi ce ne rendiamo conto solo dopo.

    Baciotti by Pixia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è quello che ho sempre pensato... ma mai di trovarmene uno davanti!
      E' stato davvero bello, e pensa che o ancora in mente il suo viso!!

      Baciotti a te e un abbraccio!
      Grazie e a presto!
      :-)

      Elimina
  2. Cara Sara, lo possiamo chiamare in diversi nomi! Ma lui è sempre pronto ovunque tu sia. Molto bello tutto ciò che hai scritto...
    Buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, di nomi ne ha tanti, ma poco importa, l'importante è crederci!!
      Il fine settimana è agli sgoccioli, spero per te che vada tutto bene!!

      Un abbraccio stretto e grazie!
      :-)

      Elimina
  3. Il tuo racconto mi ha fatto ricordare uno strano incontro... In dicembre, eravamo in montagna, ero da sola e stavo per entrare in un negozio, quando mi ferma un signore e mi dice "perchè i tuoi occhi sono tristi?". Scusi, lei chi è?, mi risponde che abita in un paese vicino, e continua a farmi domande sul mio viso, alla fine voleva un sorriso da me...
    Non sono brava nei racconti e volevo essere breve... Ma ancora oggi penso a questo signore, chi era?
    Buon fine settimana Sara... esistono gli Angeli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..e tu glielo hai fatto?
      "Esistono gli Angeli?" per me si... che li si chiami Angeli, Guardiani del destino o Spiriti guida... per me ci sono e fanno in modo che il nostro destino si compia.. e se non ci riuscissero in questa vita.. ce ne sono tante altre per rimediare! ;-)

      Un abbraccio!
      :-)

      ps. io preferisco chiamarli Spiriti guida..

      Elimina
    2. Si, quando mi ha salutato, io ho sorriso... e mi ha detto che sono più bella quando rido... Cosa pensi? Baci

      Elimina
    3. Non saprei..direi che ha ragione! Potrebbe davvero essere il tuo angelo stanco di vederti sempre triste, gentilmente ti ha tirato le orecchie! ;-)

      Elimina
  4. La nostra vita si muove, a volte, veramente per vie misteriose... e pensare che avevamo già organizzato tutto noi!

    Luce e Amore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Francesca, ma tra tanti "doni" che la vita ci ha fatto c'è anche quello dell'illusione!
      L'illusione di avere il controllo su tutto che provoca un sacco di frustrazioni e.. sai che scorpacciata per l'ego?!

      Io prendo tutto e te lo rimando puro come mi è arrivato!
      Grazie e a presto!
      :-)

      Elimina
  5. Sei bravissima nel raccontare le tue storie ;-) Proprio ieri sul mio profilo Facebook ho pubblicato uno dei miei aforismi preferiti e credo che si addica alla perfezione al tuo racconto di vita:

    ""Ciò che chiamiamo caso non è e non può essere altro che la causa ignorata d'un effetto noto."
    -Voltaire-

    Buona vita ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ivan.. io ci provo!

      Già.. è davvero così... anche oggi ho parlato del "caso" che caso alla fine non è!
      Ma abbiamo questa tremenda illusione che fa più danni che utile!
      Grande Voltaire!!

      Grazie della visita e a presto!
      :-)

      Elimina
  6. c'hai avuto ...fortuna, coincidenza, fato, destino.. sì un angelo sceso in terra praticamente :-)
    buona giornata :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bellezza!! Per quanto io rimanga molto perplessa... mi piace crederlo! Ho provato a cercare altre risposte, ma non ne ho trovate. E così ho fatto mia quello che dici.. ho incontrato il mio Angelo... Che bello, una bellissimo Angelo color caffellatte!! :-)
      Ti abbraccio stretta!!
      :-)

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)