domenica 19 maggio 2013

La preghiera della guerriera...



Sono quel che sono.

Avendo fede nella bellezza dentro di me, sviluppo fiducia. 
Nella dolcezza ho forza.
In silenzio cammino con gli dei. 
In pace capisco me stessa e il mondo.
Nel conflitto mi allontano. 
Nel distacco sono libera.
Nel rispettare ogni creatura vivente, rispetto me stessa. 
In dedizione onoro il coraggio dentro di me. 
In eternità ho pietà per la natura di tutte le cose.
In amore accetto incondizionatamente l’evoluzione degli altri. 
In libertà ho potere. 
Nella mia individualità esprimo la Forza divina che è dentro di me.
In servizio do quel che sono diventata.

Sono quel che sono:eterna, immortale, universale e infinita.

E cosi sia.




EDIT. Come ha scritto FrancescaMaria è un preghiera di Stuard Wild. Il femminile è una mia licenza.

7 commenti:

  1. Non so dove hai trovato queste bellissime frasi. so solo che ti ringrazio di averle condivise.
    Ciao e buona serata cara Sara.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho trovate in giro nel web... quando l'ho letta ad alta voce ho sentito un brivido... ho sperato che lo sentiste anche voi... mi sa che è stato così!
      Grazie a te caro e fedele amico!!
      Un grande abbraccio!
      :-)

      Elimina
  2. Bellissima preghiera di Stuart Wilde virata al femminile! Stupenda anche così!!!
    Grandissimo Scrittore motivazionale e spirituale!!!

    Grande Sara! Una bellissima Chicca!!!!!

    Abbraccione!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo è una bellissima preghiera!!
      per quanto riguarda la spiritualità... altissima!!
      Un abbraccio stretto a te!
      Grazie!
      :-)

      Elimina
  3. bella, troppo bella!
    grazie per averla condivisa, ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero davvero Fiorellino!!
      Grazie a te... per tutto!!
      Abbraccio di luce a te!
      :-)

      Elimina
  4. ciao Sara,molto bella questa preghiera, ha un tono molto solenne che riesce a farci emozionare, tutti principi molto validi, che condivido, universali, rispettano la nostra individualita' , l'essere noi stesse, per poi essere d'aiuto agli altri ma non sottomesse, e' come un'investitura interiore, che ci rende consapevoli delle nostre potenzialita' dandoci la forza e il coraggio di vivere in armonia con il mondo, ciao baci rosa buona settimana.))

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)