sabato 31 agosto 2013

A volte anche i post... ritornano!! A te...

Poco più di un anno fa ho scritto questo post. Poi settimana scorsa chiacchierando con una cara amica me lo son ricordato e sono andata a ripescarlo! Mi sembra più che mai attuale visto che questo ultimo anno ho incontrato un sacco di gente che mi ha dato molto e, come è arrivata, per un motivo o un altro... se ne andata!

Perciò, a chi è arrivato, a chi se ne andato e a chi è rimasto dedico questo video e queste parole, nella speranza che i secondi, si ricordino di me e tornino, anche solo per un attimo... giusto il tempo per leggere quelle belle parole ed ascoltare questa melodia meravigliosa!


Sono sicura che tu che leggerai troverai una dedica tutta per te!
E a tutti quanti rimando il mio enorme GRAZIE!




Questo video lo voglio dedicare a tutte le persone
che sono entrate nella mia vita...

A chi si è   fermato sulla porta
A chi è salito sul mio treno fermandosi in un solo vagone
A chi ha  fatto un solo tratto ed è sceso alla prima fermata
A chi ha percorso questo viaggio cambiando vagone

A chi se ne andato per sempre
A chi è sceso senza salutare
A chi mi ha dato molto
A chi mi ha preso tutto
A chi mi ha fatto piangere
A chi ha pianto con me
A chi mi ha fatto ridere
A chi ha riso con me
A chi si è fatto abbracciare
A chi mi ha abbracciato
A chi mi ha amato
A chi  mi  ha odiato

A chi mi ha pugnalato alla schiena
A chi mi ha detto la verità
A chi mi  ha riempito di bugie
 A chi mi ha fatto domande
A chi mi ha ascoltato

A tutti voi che siete andati, siete tornati,
e a volte siete rimasti.
A te che sei morto lasciandomi il tuo ricordo
a riscaldarmi il cuore
A te che mi hai dato tutto
e poi sei sceso senza lasciare tracce..

A te che non mi chiami più
A te che sai ancora arrabbiata con me
 A te che amo più della mia vita
A te che mi ami più di ogni altra cosa
A te che ogni volta che ti penso sorrido
A te che mi fai ancora ridere
A te che mi fai ancora palpitare il cuore
 A te che ogni volta lasci un segno quando passi di qua
A te che nonostante tutto ti ricordi ancora di me

A tutti voi, nessuno escluso dedico questo video.
Grazie di tutto dal profondo del mio cuore!


lunedì 26 agosto 2013

Foto e Aforismi... giusto per tornare alla normalità!

Sono appena tornata da qualche giorno col Fanciullo... vi lascio queste mie foto con qualche pensiero che mi ha colpito... ci si vede presto!


Un solo raggio di sole è sufficiente per cancellare milioni di ombre.

S.Francesco D'Assisi


Per quanto difficile possa essere la vita c’è sempre qualcosa che è possibile fare.
Guardate le stelle invece dei vostri piedi

Stephen Hawking


Semina… semina...
Quello che conta è seminare…
Semina con un tuo sorriso,
con un tuo saluto.
Semina con un tuo dolce sguardo,
con un caloroso abbraccio.
Semina in ogni occasione e circostanza
con coraggio ed entusiasmo!
Semina con fede,
ma soprattutto con amore;
così che il tuo seminare diventi fecondo.
E se il seme cadrà su un terreno arido
senza produrre né frutto né fiori,
rimarrà comunque in te la gioia d’aver seminato...


Sempre io e sempre Vostra!

martedì 20 agosto 2013

Turista di mestiere... meno di quanto mi piacerebbe!

Ebbene si, sono una Turista Di Mestiere... peccato che il più delle volte mi dimentichi di fare quello scatto, ma mi son riproposta di farlo ogni volta che vado in visita da qualche parte! Quale scatto? Ora spiego...
L'idea ovviamente non è mia...  è di Monica, la bellissima titolare del Blog  Turista di mestiere, dove ha una rubrica che si chiama One Million Photos. Probabilmente averi dovuto fare questo post all'inizio delle ferie, ma magari qualche ritardatario c'è ancora... e allora  andate QUA e seguite le indicazioni, entrerete nella storia di One Million Photos!



Questa è il primo scatto... è sfuocata perchè rubata... l'originale è sul hard disk che ha mio figlio!
Come si vede sono ad Alberobello! Il giro è descritto in QUESTI reportage...


Questa invece è stata scattata a Brisbane nei giorni, (tre mesi) che abbiamo passato in in Australia!
QUA potete trovare i miei tanti post... uno di fila all'altro! Son tanti ma qua parlo di tutta la bellissima vacanza!


Anche questa foto (Turista Di Mestiere) è stata scatta là. Esattamente a Bribie Island, qualche giorno dopo il tremendo ciclone che ha colpito il Queensland! QUA trovate la storia. I rami che ho usato per formare le lettere sono quelli che ho raccolto sulla spiaggia.... sono i  resti degli alberi strappati dalla furia di Oswald!

Qua sotto il video della giornata!


Concludo col dire (e ripetere): entrate assieme a me nella storia di ONE MILLION PHOTOS!!!

Sempre io e... sempre con la testa nelle vacanze! ;-)

lunedì 19 agosto 2013

Io inizio a scrivere... vediamo dove vado a finire!

Oggi nonostante il sorriso perenne sento che c'è un pensiero che mi disturba e per capirci qualcosa devo metter giù due righe per fare ordine...
Il pensiero è su me stessa e su come mi pongo agli altri.
Premetto che so di non avere la verità in tasca, ma so e sopratutto, vedo e sento quando una persona sta male... ora ho imparato a schermarmi quando sono lontana ma quando mi si presenta davanti riesco a percepire ogni sfumatura, dal disagio, alla paura, dal dolore allo smarrimento.

Allora mi metto in ascolto, qualcuno si confida e altri si sfogano... una, due, tre volte... alla quarta quando sento che le frasi diventano degli alibi e la storia che mi stanno raccontando è solo un racconto che non ha nulla a che fare con quello che sentono... parlo, non riesco a stare zitta e dico la mia. Nonostante che, chi ho di fronte vuole sentire quello che ho da dire, quando quello mi scappa dalla bocca vedo sui loro visi tristezza e dolore... quasi una delusione che io non stia li a dar ragione annuendo col capo.
Mi sento rispondere che ognuno ha i suoi tempi, che ognuno ha il suo carattere, che siamo tutti esseri umani... tutto vero, ma questo non deve essere un alibi per rimanere nelle menzogne che li fanno sentire tanto sicuri.

Ma ecco che una volta detta la mia, dopo che lascio quella persona arrabbiata io mi sento in colpa. E per quanto sia un sentimento che non voglio fare mio, questo bussa e mi dice che ho sbagliato, che la prossima volta devo stare zitta, che devo imparare a tacere, che io non sono nessuno per dire qualcosa alla gente! 
Ma subito dopo mi sorge una domanda: visto che molti, tutti, sanno come sono e sono famosissima per la mia sincerità... perchè continuano a venire da me per poi lasciarmi andare via lasciandomi addosso la loro rabbia? Visto che si dice che siamo tutti esseri umani... perchè non capiscono che lo sono anche io? Io non sono una roccia, non sono insensibile.... anche se son solare, questo non vuol dire che io poi  non ci rimanga male...
A volte mi vien voglia di lasciar perdere tutto ma poi arriva qual qualcuno che mi dice di non farlo... che c'è ancora qualcuno che ha bisogno di me... e allora mi tiro su e vado avanti.

Non sono in cerca di assensi, non ho scritto questo per sentirmi dire quello che desidero... forse ho scritto questo nella speranza che chi legga capisca che se non si vuole l'opinione altrui quando questa è diversa dalla propria... non venga a raccontarla a me. Io nella mia vita ho avuto tanti, tantissimi cazziatoni e, sia che chi avevo di fronte mi volesse male o bene, li ho presi e li ho fatti miei. 
Ci son cose che quando mi vengono dette al momento mi danno fastidio ma so che è solo perchè riconosco in quelle parole la verità... se non lo fosse non le prenderei nemmeno in considerazione!

Rileggendo quello che ho scritto sopra sono arrivata  al punto chiave: penso, e ora so, che le mie parole hanno il potere di ferire e questo non mi piace. Ora so dove devo andare a lavorare e cosa devo aggiustare. Devo cercare di accettare la versione dei fatti che mi viene raccontata come una storia fine a se stessa... una bella storia raccontata da Qualcuno. Se poi quel Qualcuno nel racconto si ascolterà e riconoscerà le Sue menzogne, bene,  altrimenti continuerà a raccontarsela fino a quando vorrà. 
Visto che ferire la gente non mi piace, ( e per quando l'ho fatto chiedo umilmente scusa) non ho più intenzione di farlo. Ora da me si troverà solo un punto di sfogo. 
Sarà la giusta soluzione... ancora non lo so, ai posteri l'ardua sentenza!

Sempre io e... sempre più confusa!


... ho sorriso!

Oggi mi son svegliata, fuori dalle finestre splendeva il sole... 
ho sorriso.
Ho fatto il caffè e annusando il suo profumo... 
ho sorriso.
Ho aperto un libro a caso e leggendo una bella frase... 
ho sorriso.
Sono uscita in gradino a raccogliere la salvia per fare il sugo... 
ho sorriso.
Sono andata a vedere il mio orto, a veder quei pomodori maturi... 
ho sorriso.
Alzando il viso al cielo ho sentito il calore del sole... 
ho sorriso.
Mi son resa conto che sorridevo per ogni cosa... 
ho sorriso di nuovo!


Un sorriso a tutti voi belle anime!

Sempre io e... sempre sorridente!

domenica 18 agosto 2013

E con oggi, son 24!! Auguri fanciullo!!

Anche questo compleanno non lo festeggi con noi... anche quest'anno sei lontano! Ma non tanto dai... calcolando che ti raggiungiamo in macchina... va più che bene!

Volevo metterti uno video, una canzone, ma non ho trovato nulla che ti dimostrasse tutto il nostro amore, allora ho pensato di mettere il TUO video! Le parole che hai scritto sono di quanto più bello, più dolce e delicato tu potessi scrivere! Non so da dove ti siano venute delle parole così belle... son talmente belle che te le rigiro, io non avrei saputo fare tanto!!


Grazie per essere così come sei e grazie anche per aver scelto in questa tua vita,  noi come tuoi genitori! Ti amiamo tantissimo!!

Ancora tanti auguri, ciao e a presto!
Mamma e papà!

giovedì 15 agosto 2013

lunedì 12 agosto 2013

Apprendista Strega: Bevande altamente Erotiche!

Non c'è nulla da fare... nei post più popolari del mio blog c'è sempre lei: la Magia!
E allora, come posso deludere le mie carissime apprendiste streghette? 
Così sono andata nella mia ormai scarna biblioteca e ho rispolverato il mio Libro delle Ombre e aprendo a caso mi è capitato questo capitolo che tratta di erotismo, o meglio, come preparare una bevanda altamente erotica... ho catturato la vostra attenzione? Bene, allora incominciamo!

Crediti...

Il finocchio, oltre ad essere conosciuto in erboristeria come una pianta dall'effetto digestivo e diuretico è usato dalle donne in magia per ritrovare una forte carica erotica quando essa è bloccata dell'emotività.
Una tazza di infuso prima di coricarsi è quello che ci vuole per eliminare l'ansia e non deludere la persona amata. Versa un cucchiaino di semi di finocchio, uno di origano e uno di menta in un litro di acqua bollente. Lascia in infusione per quindici minuti e filtra. Puoi sostituire questa bevanda con un infuso preparato con un grammo di fiori di lavanda in un litro di acqua caldissima.

Se desideri qualcosa di più sostanzioso, prepara un frullato gustoso e nello stesso tempo erotico fatto di latte, zucchero, due tuorli d'uovo, marsala e un pizzico di semi di finocchio.
In mogi mino ata scec!! 

Buon divertimento!!

Sempre io e... sempre più strega! ;-)

Continua a leggere qua per altri incantesimi...

sabato 10 agosto 2013

Speriamo che mi passi presto!!


Questa melodia mi suscita della voglia, tanta voglia, troppa voglia...
voglia di viaggiare 
voglia di nuovi panorami, 
voglia di persone nuove,
voglia di nuovi colori,
voglia di diversi profumi,
voglia di terre lontane,
voglia di altre emozioni...
tanta, tantissima... troppa voglia di partire!
Così tanto che la sento dentro il cuore,
 nello stomaco 
e in ogni anfratto del mio corpo!
Speriamo che mi passi in fretta!!!
^_^


E... buongiorno!


Buongiorno a chi va in tilt.
A chi gli basta una parola.
A chi non capisce niente.
A chi si sente sempre ubriaco.
A chi gli basta leggere un nome per sbandare.
A chi sbanda e si fa male.
A chi sa che durante la corsa sta sbagliando ma non ne può fare a meno.
A chi getta le braccia intorno al collo.
A chi stringe le mani.
A chi le incrocia.
Buongiorno a chi gli scoppia la testa dal troppo pensare.
A chi non pensa più.
A chi agisce.
A chi la confusione la lascia sul comodino.
A chi non ci pensa al dopo.
A chi si vive il momento.
A chi ripensa troppo al prima.
A chi vive di se e di ma.
A chi sbaglia e impara.
A chi vive con i rimorsi.
A chi é pieno di rimpianti.
Buongiorno a chi ha paura del tilt che ha in testa.
A chi non affronta le cose.
A chi organizza tutto, anche le emozioni.
A chi lo insegna che quelle non si regolano.
A chi lo capisce.
A chi, invece, non lo comprende.
A chi non lo sa cosa vuol dire emozionarsi anche solo con uno sguardo.

domenica 4 agosto 2013

Sono un attimo in vacanza... solo un'attimino!!


Io ora vado e voi... fate i bravi se potete!! ( Ma divertitevi... sempre!!!)
A presto!

Sempre io e sempre vostra... questa volta vacanziera!

giovedì 1 agosto 2013

LE REGOLE DEGLI UOMINI!


Ho trovato queste belle regolette su FB, precisamente sul profilo di mio figlio... 

Anche perchè noi donne abbiamo delle regole inattaccabili, e integerrime  mi sembra gusto che anche gli uomini abbiano le loro!
Be' che dire... un filo di verità c'è...  volte noi donnine ci perdiamo in una tazzina di acqua! (E in un bicchiere ci anneghiamo!)

In neretto c'è la mia posizione in merito... magari non sarà così per tutte ma lo è per me! ;-)

1) - Le tette sono fatte per essere guardate ed è per questo che lo facciamo. Non c'è modo di modificare questo comportamento. (Vero...ma la discrezione deve essere una costante!)

2) - Imparate ad usare la tavoletta del cesso. Siete ragazze robuste: se è su tiratela giù. A noi serve su, a voi serve giù. Noi non ci lamentiamo mai quando la lasciate giù. (Mio malgrado è... vero!)

3) - Domenica = sport. E' un evento naturale come la luna piena o il cambiamento delle maree. Lasciatelo così. (No.. non è vero)

4) - Fare la spesa NON si può considerare sport. (Vero...)

5) - Piangere è un ricatto. (Vero vero vero, lo usiamo spesso a quello scopo!)

6) - Se volete qualcosa, chiedetelo. (Vero!!)

7) - Cerchiamo di essere chiari: "Sottili" sottintesi non funzionano. "Forti" sottintesi non funzionano. "Ovvi" sottintesi non funzionano. 
Semplicemente ... DITELO!! (Acc.. è Vero!)

9) - Sottoponeteci un problema solo se vi serve aiuto per risolverlo. Serviamo a questo. Per la solidarietà ci sono le vostre amiche. (Verissimo...)

10) - Un mal di testa che dura da 17 mesi è un problema. Fatevi vedere da un medico. (Grande verità...)

11) -Qualunque cosa abbiamo detto sei mesi fa non è utilizzabile in una discussione. Più precisamente: il valore di qualunque affermazione scade dopo sette giorni. (Vero...anche certe parole vanno in prescrizione)

12) - Se pensate di essere grasse, probabilmente lo siete. Non chiedetecelo. (Vero...)

13) - Se qualcosa che abbiamo detto può essere interpretata in due modi e uno dei due vi fa arrabbiare o vi rende tristi, intendevamo l'altro. (... Mmh... be sì.. è Vero!)

14)- Potete chiederci di "fare qualcosa" o dirci "come volete che sia fatta". Non tutte e due le cose contemporaneamente. Se poi sapete il modo migliore per farla, potete benissimo farvela da sole.(Vero...)

15) - Quando possibile, parlate durante la pubblicità. (è dura ma è Vero...)

16 ) - Cristoforo Colombo non aveva bisogno di qualcuno che gli indicasse la rotta. Noi nemmeno. (Mah... lasciarvi andare da soli? mica son convinta!)

17) - TUTTI gli uomini vedono in 16 colori, come le impostazioni base di Windows. "Pesca", per esempio, è un frutto, non un colore. Anche "melone" è un frutto. "Malva", non abbiamo la più pallida idea di cosa sia. (Vero...)

18) - Se prude, grattatevi. Noi facciamo così. (Vero...)

19) - Se chiediamo cosa c'è che non va e voi rispondete "niente", ci comporteremo esattamente come se non ci fosse nulla che non va. Sappiamo perfettamente che state mentendo, ma così ci risparmiamo un sacco di fastidi. (Verissimo!)

20) - Se ponete una domanda a cui non volete una risposta, aspettatevi una risposta che non volevate sentire. (Questa è davvero Vero...)

21) - Quando dobbiamo andare da qualche parte, tutto quello che indossate è bellissimo. Davvero! (Vero...)

22) - Non domandateci mai a cosa stiamo pensando, a meno che non siate pronte a sostenere un dialogo su:- sesso, sport, automobili. (Vero...)

23) - I vestiti che avete sono più che sufficienti. (Vero!)

24) - Le scarpe, invece, sono troppe. (Vero!)

25) - Noi siamo perfettamente in forma: "tondo" è una forma. (Vero! ma io qua son di parte!)

Essendo anche io una donna e le regole non mi piacciono... faccio come nella vignetta, ne scelgo una a caso! La 24... io non amo le scarpe... facile!!!

Sempre io e sempre vostra (oggi disubbidiente)
;-)