mercoledì 6 luglio 2011

Ebbene si... mi sa che vi dovete rassegnare! ;-))




Nel appena passato fine settimana ho avuto modo di confrontarmi con persone molto aperte  e intelligenti con il quale ho potuto parlare di tutto. Tra tanti discorsi siamo arrivati a parlare di sentimenti, (ma quanto mi piace!).

In questo periodo, non chiedetemi il perché, ho sempre più l'impellente necessità di esternare i miei sentimenti. Fra i tanti, ogni tanto mi scappa di dire un "ti voglio bene". Quando incontro persone care, al telefono o quando scrivo faccio fatica a non dirlo! Mi trattengo sempre, forse è per una sorta di pudore... non voglio imbarazzare nessuno e nemmeno essere fraintesa! Infatti, prima di dirlo a voce mi faccio violenza e mi freno, e se l'ho scritto... lo cancello.

Ma dopo aver parlato con Gianna, (secondo lei  non dovrei farmi problemi e dirlo),  ho riflettuto e sono arrivata ad una conclusione.
Riflessione: quando si incontrano persone arrabbiate bisogna stare ad ascoltare tutte le cattiverie che vomitano,  parole e parole cariche di astio contro il governo, la suocera, il marito o il datore di lavoro. Quando  leggo sui blog a volte trovo  rabbia e frustrazione e a volte parolacce. La gente urla e si incazza... rabbia su rabbia, come se si nutrissero di essa... 
Ma se loro fanno e dicono tutto quello che pensano senza pudore o paura  di essere fraintesi... perché io mi faccio tanti scrupoli a gioire, cantare, sorridere e dire ti voglio bene? Sembra che  una persona sia più propensa e felice a farsi mandare un vaffà che un "ti voglio bene"!

Conclusione: ebbene si, ho deciso che se mi scappa di dirlo, lo dirò!!! Che poi, a pensarci bene la paura di essere fraintesa non esiste, chi mi conosce sa quanto io ami mio marito no? E sa benissimo che non ho secondi fini!
Perciò siete tutti avvisati... se vi capiterà di leggere o sentire un mio "ti voglio bene", sappiate che è un sentimento autentico che parla solo di amicizia e sincerità, e che se lo dico è perché in quel momento lo sento!!

E se le mie  esternazioni non fossero gradite, avvisatemi con un comunicato del tipo: 
Io/il mio blog è anti-tivogliobene, qualsiasi esternazione di sentimenti verrà prontamente rimossa!

;-)

28 commenti:

  1. Perso tutto di nuovo ma ho recuperato!!
    Qua sotto ci sono tutti i vostri commenti!

    RispondiElimina
  2. G21 ha detto...

    Fai bene
    Brava!

    06 luglio 2011 23:14

    RispondiElimina
  3. erborista1 ha detto...

    Ciao Sara,sei sempre molto schietta e fai bene.Purtroppo siamo pieni di tabù e quindi è più facile dire un va a fan...piuttosto che dire ti voglio bene.Ma tu non avere pudore e dillo forte,anzi comincia pure da me se vuoi.Non fraintenderò.Anzi visto che lo permetti,incomincerò io.Ti voglio bene e buona giornata.
    06 luglio 2011 23:40

    RispondiElimina
  4. mark ha detto...

    mmmmm...devo riflettere...perchè quelli che vomitano fanno schifo, e io vomito pensieri...sono colmo di rabbia e non lo nascondo...penso di esser felice eppur non mi accontento...ogni limiti mi sembra una catena...io odio le catene...perchè ne son avvinghiato...se dico ti vo be...mi rimuovi....
    Per ora sono confuso ripasso con più calma :-D
    06 luglio 2011 23:47

    RispondiElimina
  5. wiska ha detto...

    Condivido la tua voglia di sentimenti, positivi ovviamente, di cui "ti voglio bene" ne è la dimostrazione più efficace.
    Preferisco questo al "vomito" collerico purtroppo abbastanza diffuso in rete.
    Grazie, a presto
    07 luglio 2011 00:12

    RispondiElimina
  6. Bl4cKCrOw ha detto...

    Ti voglio bene \o/
    07 luglio 2011 02:32

    RispondiElimina
  7. dandelion67 ha detto...

    "mi faccio violenza e mi freno, "

    colgo queste Tue parole per farti comprendere quanto Tu sia speciale..è una violenza verso se stessi reprimere un sentimento...un pensiero...grazie Sara...come si può non "volerti bene"..un abbraccio ed un raggio di Sole..a presto..
    Dandelìon
    07 luglio 2011 06:10

    RispondiElimina
  8. Insight ha detto...

    Ingresso libero sul mio blog, fai come se avessi il telepass, anzi il TVB-pass... accipicchia, ho fatto la battuta!
    07 luglio 2011 06:22

    RispondiElimina
  9. Gianna ha detto...

    Lo scrittore Leo Buscaglia consiglia a tutti di esternare i propri sentimenti, prima che sia troppo tardi...E consiglia slanci d'affetto con la fatidica frase:ti voglio bene!
    07 luglio 2011 07:51

    RispondiElimina
  10. Rosa ha detto...

    Ciao SAra, non vedo il problema, se abbiamo una qualsiasi emozione perche' non esternarla, hai ragione alcuni per pudore non lo dicono, ci arrivano dopo un po', quando si instaura piu' confidenza, l'importante e' che sia detto con sincerita' e non detto tanto per dire, ritengo che scriverlo sia piu' facile che dirlo direttamente a voce, sempre per una sorta di timore ad esternare i sentimenti, grazie buon giovedi rosa ti voglio bene.)
    07 luglio 2011 08:06

    RispondiElimina
  11. Tomaso ha detto...

    Sara Carissima, questo post è veramente chiaro...
    Io posso dire che vorrei raddoppiare queste esternazioni e non cancellare.
    Io pure grido forte! ti voglio bene!
    solo cosi il mondo continuerà a sorridere.
    Buona giornata cara amica.
    Tomaso
    07 luglio 2011 08:42

    RispondiElimina
  12. P & M ha detto...

    Cara la mia Saretta.... fai proprio benissimo!!! A volte le dimostrazioni d'affetto sono per noi un balsamo al cuore, per cui perchè non ammorbidire anche i cuori altrui? Poi, se fraintendono che te ne importa?... tanto alla fine sai quando è ora di mettere un freno!!!... e gli spiegherai la motivazione di quel ti voglio bene.... però penso che, visto che sarà rivolto solo a persone meritevoli.... sicuramente non ci sarà mai bisogno di dare spiegazioni.
    07 luglio 2011 10:04

    RispondiElimina
  13. SARA ha detto...

    Ciao cara Sara,condivido la tua voglia di esprimerti e fai bene,
    anchio ti voglio bene.un abbraccio nonna gianna.
    07 luglio 2011 15:07

    RispondiElimina
  14. tiziana ha detto...

    Cara Sara "scappassero" sempre sentimenti di questo tipo, sai quanti ne vorrei. Se tu me lo donassi sarei felice. Figurati se io rifiuto un tuo TVB...ad averne! Tu sai che saresti ampiamente ricambiata vero? Un bacione
    07 luglio 2011 16:06

    RispondiElimina
  15. Cristina ha detto...

    Ecco, finalmente un po'di positività! Mi piace e la condivido davvero... Hai ragione quando dici che spesso si leggono più pensieri tristi o ansiosi o preoccupati o incavolati sui blog che in fondo sono come dei diari dove c'è spazio per ogni cosa...Leggere un "ti voglio bene" fa bene sia a chi è "su" ma soprattutto a chi è "giù"..Brava!
    07 luglio 2011 16:41

    RispondiElimina
  16. Sara... ha detto...

    Wow ragazzi!!
    Confesso che oggi quando ho aperto la posta avevo un specie di timore! Per quanto io dica che scrivo per piacere di farlo, il vostro giudizio è tanto importante per me! E invece... che bello, vi è piaciuto!
    Ok allora... vi voglio bene!!
    ... e ora passo a rispondervi individualmente!
    Ciao!
    :-))
    07 luglio 2011 18:45


    Sara... ha detto...

    Ciao Giulia!
    Grazie, lo farò di sicuro!!
    Un bacione!
    :-))
    07 luglio 2011 18:46


    Sara... ha detto...

    Eccoti Erborista!!
    Qualcuno direbbe che l'essere schietta no sempre è un pregio.. ma io penso che sia importante far saper quello che penso e tu l'hai capito.. grazie!
    Tu sei uno del gruppo a cui a volte, per una riflessione profonda o u emozione condivisa, l'avrei detto volentieri, ma mi son trattenuta :-(
    Ora che il tuo via libera... lo farò di sicuro!
    Devo recuperare e allora ti mando il mio più grande ti voglio bene!!
    A presto!
    :-))
    07 luglio 2011 18:50


    Sara... ha detto...

    Ciao caro Mark!

    Non si può dire che tu manchi di sincerità... tutto il resto... è Mark!
    Visto che sei confuso è giusto che ci pensi!
    Ma nel frattempo che decidi se aderire o meno, visto che il divieto vale solo se lo scrivo sul vostro blog e qua sono sul mio... nessuno me lo può impedire e te lo dirò: Ti voglio bene!! :-D

    Un abbraccio e a presto!
    :-))
    07 luglio 2011 18:57


    Sara... ha detto...

    Grazie della tua delibera e della tua condivisione caro Wiska, è una cosa fantastica davvero! Grazie!

    Un abbraccio di bene a te e a prestissimo!!
    :-))
    07 luglio 2011 18:59


    Sara... ha detto...

    Ma caro il mio Pierpaolo!!
    Ti voglio bene anche io!!
    Un abbraccio!
    :-))
    07 luglio 2011 19:00


    Sara... ha detto...

    Vedo che hai colto il punto... sapessi che brutto quando son li a scrivere con trasporto e chiudendo scrivo il mio ti voglio bene e poi rileggendo penso che sia troppo... lo cancello! E come una canzone fantastica interrotta a metà, una vera violenza!
    Grazie Dandelion, una abbraccio di bene anche a te!!
    Bacione!
    :-))
    07 luglio 2011 19:04


    Sara... ha detto...

    Ahahahahah Insignit.. sei grandioso, il TVB-pass è spettacolare, grazie di avermelo mandato!
    Anche se a dire il vero sei stato già una mia vittima... Ma tranquillo che ho pagato il biglietto al casello!! :-D

    Un abbraccio a te e alla tua dolce Wiz.. vi voglio un sacco di bene!
    :-)
    07 luglio 2011 19:07

    RispondiElimina
  17. Ninfa ha detto...

    Mi sembra una cosa bellissima, Sara. A volte è difficile esternare i propri sentimenti, il pudore per le proprie emozioni è spesso molto radicato in noi, ma se a te viene così naturale, se provi questo sentimento, perchè trattenerlo? Un sorriso, una carezza, un "ti voglio bene" riempiono il cuore, illuminano la giornata...quindi, via libera!
    07 luglio 2011 20:19

    RispondiElimina
  18. ceppina ha detto...

    ciao sara! mi piace il tuo pensiero... io non sono una grande esternatrice di sentimenti e di ti voglio bene, però cerco almeno di non ammorbare troppo il prossimo parlando solo di cose negative. meglio una bella risata! che dici va bene uguale??
    07 luglio 2011 21:42


    ceppina ha detto...

    sai che sensazione mi da venire a trovarti sul tuo blog e lasciarti qualche riga? quella che si prova quando finalmente riesci a organizzare una pizza con gli amici o una cena, dove si può chiacchierare senza problemi e rilassarsi in compagnia di persone con cui stai bene. ciao
    07 luglio 2011 22:17

    RispondiElimina
  19. Sara... ha detto...

    Ciao Gianna!
    Con la mia famiglia non mi son mai risparmiata.. anche a mio figlio che ormai vive fuori casa glielo ripeto ogni volta che lo sento.. Con gli amici mi trattenevo, ma ora non più!
    Un bacione e a prestissimo!!
    :-))
    07 luglio 2011 23:20


    Sara... ha detto...

    Vero Rosa.. non capisco nemmeno io dove sia il problema.. eppure a volte c'è!
    Ma forse basta la prima volta e poi tutto viene meglio!
    Ovviamente deve essere sentito, sarebbe ridicolo che si parla di politica e poi chiudere con un ti voglio bene... deve essere detto nel contesto e nell'emozione giusta!
    Un abbraccio di bene a te cara!!
    bacio
    :-))
    07 luglio 2011 23:23


    Sara... ha detto...

    Un ti voglio bene non te lo leva nessuno caro Tom.. sei tanto caro e così dolce!
    Un abbraccio forte forte e un luminoso sorriso!!
    :-))
    07 luglio 2011 23:26


    Sara... ha detto...

    Ciao Paola!
    E' quello che ho sempre pensato, perché negarsi un tale sentimento?

    Il problema del fraintendimento, non è il mettere un freno, quello non mi preoccupa per niente, con la mia esuberanza ho dovuto farlo più volte... Il problema nasce che se Tizio vede che gli scrivo "ti voglio bene" magari pensa: ma come, questa cè sta a provà? Imbarazzato mi toglie il saluto e io ho perso una cara persona solo perché non ha il coraggio di chiarire!

    Di una cosa puoi star certa... solo se lo provo lo dico, è una farse troppo bella da buttare a chiunque!!
    Un bacione e... ti voglio bene!
    A presto!
    :-))
    07 luglio 2011 23:32


    Sara... ha detto...

    Ma cara la mia dolce Nonna Gianna!
    Un mondo di bene anche a te e un abbraccio strettissimo!
    Bacione!
    :-))
    07 luglio 2011 23:34


    Sara... ha detto...

    Veramente qualche giorno fa te l'ho scritto.. L'avevo scritto in risposta ad un tuo commento al mio post, l'avevo cancellato, riscritto e poi inviato! Ho pensato che non ti saresti offesa e ho osato!
    Perciò ora mi ritengo ampliamene ricambiata! :-p

    Un mondo di ti voglio bene a te dolcezza!
    :-))
    07 luglio 2011 23:40


    Sara... ha detto...

    "spesso si leggono più pensieri tristi o ansiosi o preoccupati o incavolati sui blog che in fondo sono come dei diari dove c'è spazio per ogni cosa.."
    E questa la cosa triste Cristina.. che son diari dove si scrivono i propri sentimenti.. questo vuol dire che la gente è tremendamente triste ed arrabbiata!

    Tempo fa mi sono ripromessa di essere sempre positiva e serena ... ci son quasi per tutto il tempo... sarebbe bello riuscire a farlo anche con gli altri! e se un ti voglio bene funziona.. perché no!!
    Un abbraccio a te e grazie!!
    :-))
    07 luglio 2011 23:46


    Sara... ha detto...

    si Ninfa mi viene naturale così come m piace abbracciare e baciare! Dara un abbraccio forte, un bacione, un sorriso e un ti voglio bene mi rendono fantastica la giornata! E' bello davvero! :-)
    Ok, allora mi sento autorizzata anche da te! Fantastico!!
    Un abbraccio e un baciotto!!
    A presto!
    :-))
    07 luglio 2011 23:49




    Sara... ha detto...

    Per il primo commento:
    Certo che va bene Ceppina.. la tua allegrie a entusiasmo mettono il buon umore a chiunque!!

    Per il secondo:
    wow... questo si che è un fior fiore di complimento... son rimasta senza parole.. il che fa pensare!! E per una che non a esternare i propri sentimenti.. te la cavi alla grande, sappi mi hai commosso :')
    Ti voglio bene proprio perché sei così!!
    Un fortissimo abbraccio!!
    :-))
    07 luglio 2011 23:54

    RispondiElimina
  20. ॐ Ele ॐ ha detto...

    Cara Sara,
    c'è così tanta "guerra inutile" a questo mondo che è raro sentir dire "ti voglio bene" da chiunque.
    Da un padre al figlio e viceversa, dalla migliore amica, ad un collega di lavoro, poiiii non ne parliamo.
    Dovremmo imparare a farci un pò meno del male, e volerci un poco più di bene, prima a noi stessi e poi verso gli altri, maschi o femminucce in egual modo.
    Mi sono fatta un sacco di volte le tue stesse domande, sopratutto quando queste due paroline possono essere rivolte all'altro sesso e si teme che possano essere fraintese.
    Sono arrivata alla conclusione, che non è mai male far sapere a qualcuno che gliene si vuole.

    L'importante è poi saperlo dimostrare, perchè con le parole siamo bravi tutti, a ferire come a far del bene, ma è nel momento del bisogno, che quel "TI VOGLIO BENE" viene riconosciuto come tale.

    Quando allunghi la mano in cerca di aiuto, speri che chi te lo ha detto tante volte, non ha troppo fare per prenderti la mano e sostenerti nella difficoltà.

    Non vado oltre perchè rieschierei di scrivere un poema, altro che commento ^__^.

    Grazie per l'opportunità che mi hai dato di dire la mia sull'argomento che trovo davvero interessante.
    Come te, dico..."vi tocca rassegnarVi."

    Se ho voglia di dirti, "ti voglio bene" e non, "ti voglio male".

    Lo dico, perchè forse potrebbe essere l'unica possibilità che ho per farlo e non voglia che vada speracata.

    Un abbraccio cara Sara.
    Felice giornata,
    Ele
    08 luglio 2011 12:17

    RispondiElimina
  21. Sara... ha detto...

    Ciao carissima Elena!
    Come tutte le parole dette.. vanno ponderate, si sa il valore di quello che si dice! Nel bene e nel male quello che si dice rimane e si creano aspettative i in un verso e rancori nell'altro, perciò non si può giocare con le parole.. questo mai!

    Ma è bello in un momento di profondi scambi di emozioni, quando si è in quell'attimo di cuore a cuore poter dire liberamente Ti voglio bene invece di cancellarlo per timore.

    Io voglio, e concedimi l'imperativo, poterlo dire quando le sento.. mi fa star bene e così sento questo senso di completezza!

    Anche con mio marito, mio figlio i miei genitori.. non è un continuo dirlo, ma quando sento che è il momento, lo dico..così deve essere con tutti!

    Grazie del tuo commento che non è assolutamente un poema.. quando qualcuno scrive molto.. è perché ha tanto da dire!!

    Un bacione e un abbraccio forte!
    :-)
    08 luglio 2011 12:54

    RispondiElimina
  22. Cavaliere oscuro del web ha detto...

    La sincerita è la virtù dei forti.Pensa se un giorno tutto il mondo si sveglia, senza più guerre e con un grande volersi bene;sarebbe il sogno della maggioranza delle persone.Un abbraccio a presto
    08 luglio 2011 14:12
    Sara... ha detto...

    Cero cavaliere sarebbe bello!
    Ed è questo che voglio.. almeno nel mio di mondo!E se è anche il tuo sogno.. allora facciamolo!

    Un abbraccio di bene a te!
    :-)
    08 luglio 2011 14:38

    RispondiElimina
  23. Rita Baccaro ha detto...

    Il mio non è un blog anti-tivoglio bene, è il blog delle emozioni e dell’amore e spero non nel tema ma anche nei rapporti umani….. per cui, quando verrai la prossima volta spero mi lascerai nel saluto il tuo ti voglio bene, ci terrei tantissimo a leggerlo e a sentirmelo addosso come un abbraccio.
    Il tuo blog è vita… e forse tutto il resto non lo è!
    Lo conosco da poco purtroppo, ma vedo chr è davvero un piccolo angolo di paradiso, entrarci è trovare la positività, il sorriso, la sincerità e la spontaneità, la voglia di vivere in armonia e nel bene reciproco. Come si fa a non voler bene e a non dirglielo ad una persona che porta tutta questa umanità nel suo spazio vitale riuscendo a trasmettere gioia a chi vi entra?
    Dire ti voglio bene fa bene e il bene si moltiplica!!
    Ciao Sara, ti voglio bene!
    08 luglio 2011 15:12

    RispondiElimina
  24. Sara... ha detto...

    Rita... ma quante cose belle hai scritto? WOW!!
    Son rimasta senza fiato! .........................................................................................................
    Ti dirò che quello che hai trovato qua è esattamente quello che volevo trasmettere... e la mia paura più grande è che non fosse capito, che fosse preso per un blog tutto e solo peace&love.. Ma qua c'è tanto di più,ci sono io con tutti me stessa, difetti compresi, ma anche quelli son parte di me e ho imparato ad accettarli. Ci sono i miei sfoghi, la mia rabbia e le mie perplessità! Son cose vecchie ora son tanto più serena.. ma questo è solo grazie a voi che mi avete tenuto compagnia anche nell'oscurità!

    Questo blog siete anche voi... tutto il resto è vita!

    Ti abbraccio di bene!!
    Un bacio e a presto!
    :-))
    08 luglio 2011 15:47

    RispondiElimina
  25. Luisa ha detto...

    Anche io ti voglio bene!
    Ma che bello quello che scrivi....un inno alle persone gioiose e felici....la felicità nasce prima nei pensieri, poi diventa una vibrazione nel cuore, una matrice energetica che prende forma sotto i nostri occhi.
    Mi sa....che ti seguo...e se ti va passa dal mio Blog, abbiamo qualcosa in comune :)

    Luisa
    15 luglio 2011 18:10

    RispondiElimina
  26. Sara... ha detto...

    Grazie Luisa e sentiti la benvenuta qua da me!!
    Si, la felicità nasce dentro di noi e nemmeno so il perché.. ma questa vibrazione è pura energia che fa volare i cuori!!
    Spero davvero che ci vedremo presto!!
    Un abbraccio!!
    :-))
    20 luglio 2011 15:08

    RispondiElimina
  27. ciaooooooo.
    Mi sembrava di averlo già letto questo post. Ma rileggerlo fa sempre bene con tutta la sua positività!

    RispondiElimina
  28. Ebbe si Rita.. lo avevi letto e non so che sia successo di nuovo!
    Ho notato che mi era finito nelle bozze senza più commenti! Ricuperati tutti e rimesso con la stessa data e boh..ora è ancora la, ma appare come ultimo post messo!

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)