lunedì 4 febbraio 2013

Settimana della politica: ADESSO BASTA! Edit: MA CI STANNO PIGLIANDO DAVVERO PER I FONDELLI?

Post precedente...

Questa settimana la dedicherò al mio pensiero politico! Per troppo tempo son stata un osservatrice silente, ora voglio dire la mia...
Ho sempre sostenuto che mai avrei parlato di politica nel mio blog.... ma ho cambiato idea, se voglio essere il cambiamento che voglio nel mondo... be', devo per forza cambiare idea!

Stanca ormai della solita politica corrotta mi son messa in rete a cercare qualcosa di diverso. Ho letto di Ingroia e di Giannino (i meno peggio). Ho letto di Bersani, Casini, Berlusconi, Vendola e tanti altri noti (stendiamo un velo pietoso) . Poi parlando col Tomo, è venuto fuori il nome di Grillo e così leggo anche di lui, (mi piace) e decido di seguire il  suo blog: Blog di Grillo.  

Seguo in streemig il suo Tour e nel frattempo leggo in rete giornali nazionali e giornali indipendenti, da li si capisce quanta corruzione e falsità viene scritta! Da una parte una notizia, dall'altra.. tutta un'altra cosa!
Infatti nel suo tour Grillo dice cose che poi Repubblica stravolge totalmente
E' UNO SCHIFO! LO E' SEMPRE STATO MA ORA NON FANNO NULLA PER NASCONDERLO! Quando poi ho sentito che nei rimborsi spese del PD Lombardia c'è stato un panino ben farcito e un vasetto di nutella... dai, ora abbiamo proprio toccato il fondo!

Sono anni che non voto, le ultime son state le amministrative, le politiche mi avevano profondamente disgustato! Poi però ho deciso di riprendere in mano la mia situazione e ho deciso di essere qual famoso cambiamento! Se è vero che il popolo è sovrano, bene, è ora di far sentire la propria voce!

Non sto facendo propaganda politica, non in questo post. Il mio orientamento politico è chiaro in alto a desta, ma qua sto parlando di quello che leggo e sento e quello che leggo e sento è tutto uno schifo! Gli stessi che hanno messo in ginocchio l'Italia promettono il cambiamento, con sorrisi falsi e di circostanza ci dicono che siamo noi a non capire il perché siamo a questo punto! Ci trattano come dei dementi come se il disastro fosse tutta colpa nostra!  Quello che sto facendo è solo dire la mia e adesso dico: ORA BASTA VOGLIO ESSERE IL CAMBIAMENTO CHE VORREI NEL MONDO!

EDIT;

Letto proprio ora:

Rimborso Imu, Silvio Berlusconi restituisce la tassa ai cittadini attraverso la Cassa Depositi e Prestiti con i soldi dei...depositi postali (dei cittadini)


In buona sostanza, è come incassare con la mano sinistra e restituire con la mano destra. Che la "bomba" elettorale di Silvio Berlusconi faccia acqua da tutte la parti lo ha spiegato, chiaramente, il Professor Giacomo Vaciago nell'intervista all'Huffington Post. Ma la mossa di Silvio Berlusconi, oltre che dell'incredibile, ha anche risvolti quasi comici.
Il Cavaliere ha fatto sapere di voler prendere i 4 miliardi necessari al rimborso da un trattato con la Svizzera per la tassazione dei capitali italiani a Berna. Ma "in attesa di perfezionare l'accordo, - ha spiegato il Cav - prenderemo in prestito i soldi dalla Cassa depositi e prestiti". In pratica, sostiene l'ex premier, a finanziare la "proposta shock", visto che non si sa se e quando l'accordo con Berna entrerà mai in vigore, dovrebbe subentrare la Cdp, vero e proprio serbatoio dei depositi postali dei cittadini. I vecchi e cari libretti postali. In altri termini, un pensionato che ha i suoi soldi alla posta finirà col presentarsi allo sportello e ottenere il rimborso Imu "prelevando" gli stessi soldi che ha affidato all'azienda statale. Così si chiude il cerchio: a pagare la proposta di Silvio Berlusconi ai cittadini sarebbero, appunto, gli stessi cittadini. Un gioco di prestigio degno del migliore illusionista.
Un meccanismo confermato anche da Mario Seminerio, economista e blogger."Anche volendo soprassedere sul paradosso di restituire ai cittadini soldi prelevati dai depositi dei cittadini stessi, c'è un problema di fondo. Lo statuto della Cdp non prevede assolutamente una mission di questo tipo. Quindi bisognerebbe, tanto per cominciare, cambiare lo statuto".
"La proposta dell'ex premier? Un'emerita idiozia", taglia corto. "L'ha fatta così grossa stavolta che viene da citare Petrolini 'Non ce l'ho con te, ma con quello che ti sta accanto, perchè non ti butta giù'. Il problema - da tempo - non è più lui ma quelli che continuano a seguirlo".
Nel merito, anche Seminerio come Vaciago smonta l'ombrello "svizzero" come ipotetica copertura della misura prospettata dal Cavaliere. "Stiamo parlando di un accordo che è già stato bocciato dalla Camera alta tedesca e che lo stesso Monti,nonostante fosse sulla buona strada, non è riuscito a portare a casa".
Ma questa, secondo Seminerio, è soltanto una delle tante acrobazie del premier. "Ha detto di volere tagliare spesa - anche se non ci è mai riuscito - e aumentare le accise. Tagliare le tasse, insomma, aumentando altre tasse". Un'altra magia.
 NON CI POSSO CREDERE!!!!

20 commenti:

  1. Berlusconi può promettermi anche un milione di euro al mese, ma io ho già deciso chi votare :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato che per qualcuno la promessa della restituzione dell'IMU basta a dare il voto alla Mummia!!
      Buon voto e che il cielo che la mandi buona!!
      :-)

      Elimina
  2. Sono molto indeciso quest'anno...ma di certo io il mio voto non andrà ai soliti noti. Meglio rischiare puntando su qualcosa di nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che, immagino, si deduca dai miei discorsi, anche io sono orientata a qualcosa di diverso, forse addirittura utopico, ma meglio un salto nel buio con loro (M5S)che un suicidio assistito con gli altri!
      :-)

      Elimina
    2. La penso anche io come te...Bisogna provare altre strade per un cambiamento. Baciobacio

      Elimina
    3. Già, da qualche parte bisogna pur iniziare... purché ci sia un cambiamento, tutto va bene!
      Un bacio a te!
      :-)

      Elimina
  3. Nonostante che provo a capire qualcosa cara Sara sono sempre a 0 non capisco niente, credo che dovrò molto riflettere mi sembra che sia un manicomio, dunque bisogna stare attenti altrimenti tutti noi li seguiamo!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Tom, peggio di come stiamo! Siamo arrivati al punto che "o la va o la spacca"!
      Io la tento... mal che vada, continuerà ad andare avanti così!
      :-)

      Elimina
  4. Sara, è uno schifo!!! La "sparata" del cav. di ieri è proprio una "televendita"...
    Via TUTTI... sono uno peggio dell'altro. Un grande abbraccio, a prestissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, via TUTTI, e avanti il nuovo! Ci son talmente tanti giovani che si propongono, perché ignorarli lasciando campo libero al vecchiume!! Solo se lo vogliamo il cambiamento avverrà!

      Un abbraccio a te!
      :-)

      Elimina
  5. anch'io ho scritto qualcosa, non voglio mollare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto, ma non essendo d'accordo sul tuo pensiero ho preferito non commentare.

      Giustificate le tue perplessità, la casalinga di turno magari non sarà all'altezza, ma dopo aver sentito QUESTO penso che sia una casalinga che un disoccupato potrebbero fare meglio.
      Sì, voglio fidarmi, come ho scritto ad Andrea: meglio un salto nel buio con loro (M5S)che un suicidio assistito con gli altri!
      Ciao Giuseppe, tante belle cose!
      :-)

      Ps,A Parma e in Sicilia qualcosa si muove... perché non far muovere qualcosa anche per l'Italia intera? ;-)

      Elimina
  6. Il problema che molti italiani credono ancora nelle favole di Berlusconi e la sua uscita di ieri è stata vergognosa e senza pudore.

    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, e sinceramente preferirei che credessero alla fatina dei denti... giuro! Quella non mi ha mai portato nulla, ma nemmeno rubato!
      Ciao Cavaliere!

      Elimina
  7. eccomi! allora...io sono una di quelle che crede ancora nelle uscite vergognose di Berlusconi...quindi...vedete voi...
    Poi, credo che il voto sia l'unico diritto che abbiamo e andrò a votare.
    Grillo? no, non mi piace e condivido quello che ha detto soffio.
    Pensate a come sono alla frutta...credo in berlusconi anzichè in altri...
    mah...
    non volermene, ok?
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E perché dovrei volertene... ovviamente con condivido il tuo pensiero, ma è il tuo e lo accetto... Certo, quello che scrivi mi lascia molto perplessa, e leggendo il tuo "mah" vedo che lo sei anche tu! ;-)

      Un abbraccio stretto Fiorellino!
      Bacio
      :-)

      Elimina
  8. Di Berlusconi e delle sue barzellette (perchè tali sono) non parlo, gli effetti della sua ventennale azione sono sotto gli occhi di tutti. In quanto a Grillo, penso tu sappia come la penso. Sono convinto che il suo movimento ha portato una ventata di freschezza in politica. Mi lascia perplesso il suo modo di fare all'interno del movimento che dovrebbe essere d'opinione, ma che finisce per rappresentare soltanto la sua di opinione.
    Tuttavia è legittimo, ma direi anche costruttivo, credere e votare per il M5S, sperando che l'eventuale consenso ottenuto, non venga poi gettato alle ortiche.
    Un abbraccio Sara, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti... ma vedo che c'è ancora qualcuno che ci crede... sarà il fascino Cavalleresco?

      Forse anche io sono alla frutta per voler un movimento così giovane, ma per la prima volta che voglio crederci! Credo che una casalinga possa far meglio di un Gasparri che pubblicamente ha detto di non saper, il più delle volte, che cosa vota, se vuoisentirlo con le tue orecchie clicca su QUESTO

      Mi auguro davvero che succeda qualcosa, anche se non dovesse vincere, magari da dentro si riesca a spezzare i loro ladrocini, l'ex sindaco di Parma è finto in galera e col tempo faranno tante altre belle cose! A volte per un avere un cambiamento bisogna solo crederci!

      Un abbraccio a te!
      :-)

      Elimina
  9. Il tuo entusiasmo è bellissimo e mi fa tornare alla mente gli anni in cui combattevo (a parole, ma anche nelle piazze), per una società più giusta. Non è che ora non ci credo più, anzi, ho solo cambiato modo di combattere e sono ancora convinto che "chi lotta vive!"
    Fai bene Sara, votare M5S è un modo come un altro per far sapere che il popolo c'è e che i politicanti, di qualsiasi parte essi siano, non avranno vita facile.
    Ancora un abbraccio, a presto

    RispondiElimina
  10. Me lo auguro caro Wiska, ci credo e voglio crederci fino in fondo, come ha detto Battiato: se ci sarà una rivoluzione.. che ben venga!

    Nelle piazze non riesco ad andare... adesso sono ancora in terra straniera. Torno il dieci cm e il dodici mi piacerebbe andare a quella di Bergamo o quella di Brescia ma quel giorno arrivano i ragazzi e non riesco ad andare ne in una ne nell'altra. A Milano nemmeno, devo tornare in aeroporto per il cane...
    Mi sarebbe piaciuto tantissimo, e sarebbe stata anche la mia prima volta, fino ad ora non ho trovato ne lo stimolo ne il sogno per farlo. Ora faccio quello che posso.. quando arrivo vedo che posso fare per far sentire la mia presenza!

    Un abbraccione grande a te!
    :-)

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)