lunedì 13 settembre 2021

Io .. non so che dire!

 


Questo è il posto dove siamo ora per fare il tampone per poter partire. Siamo seduti su gradini di cemento in mezzo alle motociclette parcheggiate del personale. C'è una ragazza che urla i numeri di prenotazione. Uno addosso all'altro in barba al distanziamento

Quelli in primo piano nella foto sono stranieri tedeschi e vicino a me ci sono due ragazzi francesi.. che dire; mi sto vergognando da morire!

14 commenti:

  1. Che roba...
    E lo capisco che ti vergogni, ma non dovresti essere tu a farlo.
    Un abbraccio Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so Sara, ma da italiana posso solo sentirmi in imbarazzo!
      Ora gli stessi tedeschi (li ho ritrovati alla biglietteria) stanno assistendo a liti su chi deve entrare per prima mantenendo le distanze. Nessuno rispetta il suo turno, infatti gli son passati avanti!
      Non dovrei vergognarmi ma il sentimento è quello!

      Elimina
  2. E' imbarazzante, ma non vergognartene, semplicemente perchè non è colpa tua, anche se comprendo perfettamente il tuo stato d'animo. Un abbraccio, cara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che hai capito bene ciò che sento... E il peggio è sempre in agguato!
      Un abbraccio a Te!

      Elimina
  3. In barba ad ogni distanziamento ... tra le motociclette ...non ti devi vergognare...tu no !!! Buon ritorno a casa. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda... uno schifo proprio!!
      E come ho scritto a Sarà.. il peggio non ha fine!!
      Ciao cara!

      Elimina
  4. Praticamente se non avete il Covid, rischiate di prenderlo in attesa del tampone.
    Che scempio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, uno scempio!
      E come direbbe il vecchio Fede: che figure di merda! 🤷

      Elimina
  5. 😱😱😱😱
    Ma scusa non avevi già fatto vaccino??
    Perche anche tampone?
    Ma dove sei ?..
    a parte tra i motorini,.
    Abbraccio
    💕❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, fatto tutto ma secondo le nuove disposizioni all'entrata in Tunisia, anche con doppia dose vaccinale bisogna aver fatto il tampone molecolare PCR almeno 72 ore prima della partenza.
      La cosa assurda è che alla dogana tunisina ci hanno fatto il tampone rapido!!
      Mi dà l'impressione che ci sia qualcuno che ci sta pigliando per i fondelli... che dici?
      Ora siamo a casa, arrivati un paio di ore fa!
      Un abbraccio a Te! ❤️❤️

      Elimina
  6. Nel caso la responsabilità non è tua ma ti capisco... è la vergogna della madre che vede il figlio compiere una brutta azione. Il nostro amato paese ha scelto male i suoi governanti e ora anche qualcuno di noi sta cadendo in basso. Noi no, non possiamo e terremo la barra dritta.
    Bentornata qui e buon ritorno nella terra che ora ti ospita.
    Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, un vero peccato, l'Italia è bellissima, peccato che sia in mano ad un branco di opportunisti, che guardano solo i loro beceri interessi! Basterebbe solo un po' di attenzione in più!
      Ora sono a casa dopo due mesi di Italia... mica avevo voglia di tornare qua, nonostante tutto!
      Un abbraccio a Te e grazie! ❤️

      Elimina
  7. L'Italia è bellissima ma dovrebbe essere governata dagli svizzeri . Non è un popolo che mi piace ma , in fatto di organizzazione sono super .
    La tua foto dice tutto . Ora sei a casa , cerca di dimenticare .
    Per il resto , tutto bene ?
    Un caro abbraccio . Laura

    RispondiElimina
  8. Già, Immagina che bella sarebbe la nostra Italia!
    Sì, sono a casa ma... quanto sporco si è accumulato in due mesi! Dalla quantità di blatte e ragni che ho trovato mi sa che hanno organizzato un rave, altrimenti non si spiega tanto casino!! 😂
    Un abbraccio a Te! ❤️

    RispondiElimina