giovedì 27 gennaio 2011

27 Gennaio, giornata della memoria...

                                  Per non dimenticare....








10 commenti:

  1. non si può dimenticare.... non si deve dimenticare.....

    "Voi che vivete sicuri
    Nelle vostre tiepide case,
    Voi che trovate tornando a sera
    Il cibo caldo e visi amici
      Considerate se questo è un uomo
      Che lavora nel fango
      Che non conosce pace
      Che lotta per mezzo pane
      Che muore per un sì o per un no.
      Considerate se questa è una donna,
      Senza capelli e senza nome
      Senza più forza di ricordare
      Vuoti gli occhi e freddo il grembo
      Come una rana d’inverno.
    Meditate che questo è stato:
    Vi comando queste parole.
    Scolpitele nel vostro cuore
    Stando in casa andando per via,
    Coricandovi alzandovi;
    Ripetetele ai vostri figli.
      O vi si sfaccia la casa,
      La malattia vi impedisca
      I vostri nati torcano il viso da voi."
    [da Se questo è un uomo]

    ..questa poesia di introduzione al libro di Levi.. mi ha sempre toccato il cuore.
    s.c.

    RispondiElimina
  2. Hai ragione... è bellissima!

    Ascoltando il video in cui si cita anche quella poesia, ho pianto... "Mi chiedo come più l'uomo uccidere un suo fratello eppure siamo a milioni a sorridere quei nel vento..."
    Grazie..

    RispondiElimina
  3. Io ho letto Se questo è un uomo e La tregua. Sono due libri che chiunque dovrebbe leggere, per informarsi su quanto accaduto al tempo.

    RispondiElimina
  4. Ciao Paòlo
    Li ho letti e ho letto anche "Tu passerai per il camino" di Pappalettera.. quanti pianti mi son fatta...

    Pensare che c'è ancora qualcuno che insiste nel dire che on è successo nulla di tutto ciò...

    RispondiElimina
  5. Spero che questa giornata della memoria abbia quel senso che tutti memorizzino
    casa ha portato un regime di un pazzo che scatenò quello che il mondo non deve mai dimenticare.
    Un abbraccio cara Sara.
    Tomaso

    RispondiElimina
  6. ......stasera mi vedro il bambino conil pigiama,bel film e molto riflessivo...

    RispondiElimina
  7. L'ho visto e ho letto anche il libro... guardalo è davvero davvero bello!!
    Ciao carissimo è sempre un piacere vederti!
    Un abbraccio a te e buona giornata della memoria...
    Bacio!

    RispondiElimina
  8. Un abbraccio a te caro Tomaso!!
    bacio..

    RispondiElimina
  9. Questa canzone mi ha sempre fatto piangere ... anche adesso.
    E pensare che c'è pure chi ha l'impudenza di negare che tutto ciò sia accaduto!!!

    RispondiElimina
  10. Piango anche io.. tutte le volte!

    Parlando di chi nega tutto, io ho conosciuto una persona che è peggio!

    Mi ha detto che i forni dovrebbero essere ancora aperti per gli ebrei.
    Alla mia domanda-Ma sei matta?-
    mi ha risposto che se fossi meno ingenua capirei il danno economico che fanno certi "esseri"...
    Quello che ho risposto non lo posso scrivere...
    Che schifo!

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)