venerdì 11 marzo 2011

Terremoto Giappone

Di fronte a tutto ciò rimango in rispettoso silenzio...

A tutti loro il mio cordoglio



10 commenti:

  1. Mi associo al tuo cordoglio.....

    e ti abbraccio!

    RispondiElimina
  2. C'è poco da dire, c'è solo da pregare per i morti e per chi è sopravvissuto ed ora dovrà ricostruire tutto. Con la speranza che presto si torni alla normalità.

    RispondiElimina
  3. io sono una voce fuori dal coro... certo quello che è successo è una tragedia e lascia senza parole ogni volta che le immagini passano per la televisione ma sinceramente ora come ora non riesco a pensare a loro nemmeno un secondo.
    la mia mente è altrove preoccupata per qualcosa di più vicino a me come una donna, un amica che perde il proprio compagno di vita e si ritrova sola ad affrontare la vita e i problemi che già aveva...
    SArò egoista ma non penso al Giappone ma a lei.
    sc

    RispondiElimina
  4. Ogni volta mi chiedo perché?

    Paolo

    RispondiElimina
  5. La natura ogni tanto vuol dimostrarci la sua forza e la sua potenza.
    Io amo la natura anche se certe volte ho difficoltà a comprenderla.
    Il Giappone ha la forza di rimettersi in piedi.
    La storia ce l'ha insegnato.
    Forza Giappone.

    RispondiElimina
  6. È inimmaginabile un disastro simile, e quanta sofferenza!

    Cinzia

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti...
    Un abbraccio..

    RispondiElimina
  8. Siete davvero convinti che in Italia non possa succedere?
    http://orahovistotutto.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Ciao Prova benvenuto/a
    ... tutto può succedere...
    A presto...

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)