mercoledì 2 gennaio 2013

Un fine anno esplosivo!!! Brisbane in South Bank

E' l'ultimo giorno dell'anno, nessun dispiacere e nessuna aspettativa e ancor meno propositi per il prossimo anno. Da quel che ho notato in questo anno passato, è che meno ci si aspetta, meno si insiste e meno ci si incaponisce... tutto va meglio! D'altronde se non ci si aspetta nulla, quel che viene va bene... non c'è pericolo di rimaner delusi, (e nel mio caso) ANZI!

Son le 16 passate e mettiamo in atto uno pseudo programma, giusto per sapere che fare, che consiste in:
1-Andare a South Bank.
2-.... Andiamo là e vediamo come butta!! ( Uno pseudo programma per l'appunto!)

Andiamo in Sidney Street a parcheggiare per poi prendere il City Hopper (Ferry gratuito) che ci porterà proprio dove vogliamo andare!



Io salgo sopra, i miei due omini restano sotto! Ci son passata più volte ma il panorama è sempre bello|!
Siamo vicino alla meta e già da li vedo la moltitudine di gente che si è già sistemata... Si parla di una presenza di 65.000 persone! Arriviamo e prima di farci entrare al parco c'è il controllo borse; già, perchè in Australia è vietato bere alcolici in pubblico  E' stato bello infatti non vedere gente ubriacarsi!! Noi non eravamo dispiaciuti visto che siamo astemi tutti e tre!
I ristoranti vendevano alcolici ma si potevano consumare solo li e le persone in stato di ebrezza venivano accompagnate fuori! Dovete sapere che la polizia era ovunque, anche fuori da Nando's e si assicuravano che nulla venisse portato fuori! Fantastico!

Sappiamo che ci saranno due spettacoli pirotecnici; uno per le famiglie alle 21,00 e l'altro alle 24,00. Allora cerchiamo un posto vicino alla piscina, un tuffo non mi dispiacerebbe, vediamo cosa si vede da li e poi decidiamo dove posizionarci per il grande evento!
Un posto carino lo troviamo e... splash, siam dentro!






Il Fanciullo Viaggiatore rimane in ammollo, io e Tomo andiamo a fare due passi. Continua ad arrivare gente e io sono felice! Amo quella moltitudine così variopinta! Oltre a tantissimi australiani ci sono Asiatici, Africani, Europei e anche Sudamericani! Le lingue si mischiano creando un sottofondo mondiale... c'è nulla di più bello?

Ci portiamo sotto la ruota panoramica, dovrebbero esserci degli italiani che fanno parte del Gruppo Italiani a Brisbane. Si son dati appuntamento li...e mi piacerebbe passare a salutarli. Pensavo che non li avrei trovati invece ci sono! Conosco Serena, Luigi, Gianluigi e altri di cui non ricordo il nome. Due chiacchiere su chi siamo, cosa facciamo e dove vogliamo andare e ci si saluta!

Ritorniamo alla spiaggia, FV è uscito e assieme a Tomo vanno a prendere da mangiare da Nando's.
Io faccio quello che mi piace di più: osservo! E quello che vedo mi piace sempre più!
C'è un sacco di Polizia, addetti alla sicurezza e bagnini. Famiglie con bambini e famiglie con ragazzi, coppie e gruppi di amici. Comun denominatore il sorriso e l'allegria!
Tornano con un bustone di cibo che ci mangiamo seduti sulla sabbia! Ed ecco che una voce profonda annuncia che lo spettacolo sta iniziando!
Ci spostiamo ma vediamo che il posto non è dei migliori... per il prossimo bisognerà traslocare!!

Nulla da dire sono belli davvero tra la musica e le  urla di giubilo mi vien la pelle d'oca!!
Cinque minuti e son finiti. Le famiglie se ne vanno e io addocchio subito il posto perfetto, proprio di fronte alla barca da dove parte il tutto!






Tomo non vuole muoversi allora lo mettiamo a presidiare la postazione mentre io e FV ce ne andiamo in giro. Rivediamo Luigi che scopriamo essere un missionario e Serena una ragazza di Roma in visita/ricerca di lavoro. Inizia la chiacchiera...  se c'è una cosa che mi vien facile è parlare e anche 'sta volta do il massimo!

Ad una certa ora Padre Luigi se ne va, ha messa da dire la mattina dopo, ma Serena rimane con noi! Parliamo  a ruota libera, lei si racconta e ci fa morir dal ridere, noi ci raccontiamo e... anche lei ride!
Ad un certo punto sentiamo di nuovo quella voce profonda annunciare: (più o meno)
Ladies and gentlemen, welcome to South Bank in this time of celebration! Start with the countdown: ten ... nine ... eight ... seven ... you are ... five ... four ... three ... two ... one ...

HAPPY NEW YEAR!



Wow... ecco che tutto esplode... sono fantastici!! Siamo proprio davanti a tutti e vediamo benissimo!


La musica è a palla, rock and roll a tutto spiano! Urlo con tutto il fiato che ho in gola... torno ad essere bambina e mi commuovo... WOW WOW WOW!! Sono felice, sono esplosiva, sono allegra, gioiosa, spensierata, raggiante,  radiosa, gaia, lieta, beata, deliziata, esultata,  giubilante, estasiata, rapita e... se ce ne sono ancora, io sono quella!! Oltre ai fuochi davanti a noi ci sono anche quelli davanti alla ruota panoramica e anche  giochi di luci laser... Non so più dove guardare!! Ho la macchina fotografica ma nemmeno penso di usarla... son troppo presa dallo spettacolo!









Durano una decina di minuti  e alla fine mi ritrovo... senza voce!! Ma non mi importa  sono al massimo anche senza voce!!

La gente si avvia e noi con loro. Ci mettiamo in coda per in City Cat, un catamarano che di solito fa servizio a pagamento, ma per l'occasione è gratuito! In un vento siamo dove abbiam lasciato la macchina.Tornando a casa passiamo nella City e vediamo maschere ovunque! C'è stata una serata in maschera e son tutti bardati... il più bello è quello vestito da Scooby Doo!! La polizia continua a controllare tutti e vediamo che stanno allestendo un blocco per l'alcol test!

Arrivati a casa, mi collego e mando gli auguri su Fb e scambio le prime impressioni... che bella la tecnologia!
Vado a nanna, ma prima metto la sveglia per le 9,45; al mattino mi collegherò via skype con la mia famiglia, anche qua ci sarà un countdown... senza fuochi è vero, ma con tanto tantissimo affetto!! 

Continua...

Tutte le foto dei fuochi d'artificio e il video son prese dal Web

12 commenti:

  1. Sara
    e che vuoi più dalla vita!!!
    Uno spettacolo nello spettacolo.
    Tutto il ricco, straricco ed ultradettagliato reportage che stai condividendo con noi (visto da quest'Italia che va a rotoli di carta igienica) testimonia come sia possibile vivere in maniera semplice e civile e, mi par di capire, serena.
    Magari ci saranno delle cose storte anche in Australia ma io penso all'Italia ed al mondo intero che, ben organizzati, potrebbero consentire una vita migliore a tutti.
    E festeggiare ogni giorno la vita e l'esistenza senza pensare dalla mattina alla sera alle tasse da pagare ed a tutti quelli che si svegliano la mattina per vedere come fregarti.
    Trasmetti un entusiasmo diretto e coinvolgente.
    Anche il video ... ma sei proprio eccellente!
    Che Dio mantenga vivo per sempre questo fuoco che arde in te e questa forza che hai così straordinariamente contagiosa.
    Sei il bello della vita.
    Buona anno a te ed ai tuoi cari.
    Vi abbraccio tutti.

    RispondiElimina
  2. Che voglio di più dalla vita? Nulla!!!
    Ovviamente ci son cose che non vanno... ma quelle che vanno son più che in Italia.
    Sto preparando qual famoso post sui dettagli e ci son cose che non stanno ne in cielo ne in terra, almeno per noi.. ma il segreto è togliere il chip italiano e mettere il loro! Ti anticipo una chicca; qua se a fine anno vedono che nell'anno corrente non hai guadagnato abbastanza a luglio ti restituiscono le tasse che hai pagato!!

    Questo tuo augurio è il migliore che io abbia ricevuto, è questa "fiamma", come la chiami tu, che mi fa vedere il mondo com'è e me ne fa apprezzare ogni piccolo particolare, senza quella sarei al buoi completo! GRAZIE!!!

    Grazie anche per il resto delle cose che hai scritto... sei un inguaribile esagerato! ;-)

    Tutti ti restituiscono l'abbraccio, io compresa!
    :-)
    A presto!

    Ps, il video non è mio, anche quello preso dal web!

    RispondiElimina
  3. Che sia tuo o che sia dal web non importa... mi sono divertita più qui da te , che a casa mia (sono andata a dormire alle 22.3o) e mi sono svegliata alle 4 che e' arrivato a casa il ragazzo... Ieri giornata nera, oggi piove... Che schifezza qui.
    Un bacio grande e ancora auguri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace dolcezza che sia tutto così nero! Ma son contenta che qua tu possa trovare il sorriso.. anzi, di più.. sono felice!! Grazie!

      Un bacione e un abbraccio colmo di Serenità tutto per te!
      Un bacione e a presto!
      :-)

      Elimina
  4. Che spettacolo cara Sara pensare che qui si diventa ghiaccioli e vedere li che sembra il paradiso!!!
    bellissimo post cara amica, sono sicuro che quando ritornerai porterai dentro di te indelebili questi ricordi.
    Buon 2 gennaio cara amica, un abbraccio forte forte.
    Tomaso

    RispondiElimina
  5. Ciao Tom. grazie di tutto!!
    Un abbraccione!!
    :-)

    RispondiElimina
  6. Grazie per il tuo commento Sara... Hai ragione sono fortunata e non ho nessun motivo "valido" per sentirmi così a terra c...o! (scusa) Eppure... non ho la forza per dire BASTA, non devo più piangermi addosso.
    Buona Vita dall'altra parte...
    Un abbraccio. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ale la forza ce l'hai ed è dentro di te, ma hai solo paura di tirarla fuori! La tristezza e la solitudine sono le tue compagne fedeli, quelle che non ti hanno mai abbandonato, per questo fai fatica a lasciarle andare! Mentre la serenità,(questa sconosciuta) hai paura che ti molli, allora non la prendi nemmeno in considerazione!

      Come ti ho già scritto trova dentro di te quello che cerchi, se non riesci balla, ridi, canta (fallo sul serio)! E' una cura che consiglio a chiunque mi chieda come fare per tornare a vivere! Vai e gioisci di quello che hai!
      Ti abbraccio forte!
      :-)

      ps. il commento di prima l'ho scritto con l'account del Tomo...

      Elimina
  7. Buona Befana....ahahaha.... con un enorme abbraccio.
    p.s. "giusto commento cara psicologa".
    A presto. Ale

    RispondiElimina
  8. No tesoro... gli psicologi spiegano quello che hanno studiato,e io non ho studiato... ho solo vissuto di mio! ;-)
    Un abbraccio a te!
    :-)

    RispondiElimina
  9. Un modo assolutamente straordinario di accogliere il nuovo anno. Certo non è da tutti.
    Anche se con un discreto ritardo permettimi di augurarti un felicissimo 2013. E se anche felicissimo non sarà, sono certa che con il tuo bel carattere saprai vederlo ugualmente in rosa.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E tu spiegami perché non dovrebbe essere così! In questo momento ho la salute... tutto il resto è vita!!

      Tante belle cose a te!
      Ti abbraccio forte e... GRAZIE!!
      :-)

      Elimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)