sabato 8 dicembre 2012

La mia Australia. Bribie Island e dintorni..

Post precedente...

Oggi il mio Fanciullo non è in vena... probabilmente vorrebbe starsene a casa a riposare  e togliersi di dosso una settimana decisamente stressante, ma decide di portarci a spasso comunque... 
Mmmh, speriamo bene...

Partiamo senza sapere dove andare e strada facendo decide di portarci a Voorim, sulla Bribie Island.
-Dai che vi faccio vedere l'oceano!-
-Davvero? Bello... così potrò toccare il Pacifico!- Rispondo io...
-Io l'ho già toccato una volta- Aggiunge il Tomo...
-Ah sì... e quando di grazia??-
- Un giorno in una delle tante gite, sul pullman ho conosciuto un signore che di nome faceva Pacifico... gli ho dato la mano...-
.... ho riso soltanto io!! Ah.. l'amur!!

Certo, la tenuta è quella che è, siamo al mare e siamo tutti i jeans, non è il massimo davvero, ma dai, vediamo 'sta costa lo stesso! (Come potrei permettere ad un paio di jeans di impedirmi l'uscita? Non si è mai visto!)

Arriviamo, parcheggiamo non distante, ed ecco lì... l'Oceano Pacifico in tutta la sua bellezza!
Quello che mi meraviglia è il colore del mare, abituata a quello in Repubblica Dominicana che erano varie sfumature di azzurro, qua son le stesse sfumature ma sono verdi!!!




Ma io mica mi faccio scoraggiare, non resisto, rimbocco i pantaloni e mi metto a far cif ciaf nella paciuga! L'acqua è tiepida... Dio cosa darei per avere un costume!!! Pazienza, facciamo quattro passi sulla spiaggia e mi godo la brezza marina! Ma fa davvero troppo caldo per rimanere in jeans, così ripieghiamo per l'interno!!



Passeggiamo per il piccolo centro alla ricerca di un ristorante. Il più tipico è il Fisch&Chips, ma c'è una fila lunghissima e non abbiamo voglia di farla! Così prendiamo la macchina e ci avviamo all'interno.

Strada facendo vedo un Memorial che solo scendendo dalla macchina capiamo che è i cimitero dei membri del Lions Club. Ne approfitto per entrare, vista la particolarità del cimitero. Con rispettoso silenzio scatto delle foto... è la prima volta che vedo un cimitero così....




Proseguiamo su una strada fiancheggiata da eucalipti e bassi arbusti. La strada si srotola monotona, ma per noi che non l'abbiamo mai vista è un vero spettacolo!
Incontriamo un McDonald, la fame è tanta e ripieghiamo va'. Panini per i due uomini e pollo per me. Mangiamo con calma, la voglia di andare è tanta ma il clima all'interno del locale è così confortevole...

Dai che andiamo. 

Il Fanciullo vuole portarci in quella che è stata la loro dimora per una settimana: il parcheggio sulla laguna di Nudgee... Ci racconta di quando mangiavano il cibo cucinato sul fornellino da campeggio, delle notti fredde passate in macchina, dove lei dormiva accucciata al cane per star calda e dei bagni pubblici volti ad uso privato. Ci racconta con orgoglio di quelle dure giornate dove lei faceva le prove al ristorante e lui girava come una trottola a cercar lavoro!




Il posto è bello, almeno per chi ci va a passare una giornata di vacanza!
Come le vedo rimango rapita dalle mangrovie e decido di scendere nella laguna a scattar foto, l'acqua è talmente bassa...







Di nuovo rimbocco i pantaloni e mi avventuro dentro la laguna, l'acqua che da lontano sembra marrone, da dentro vedo che è limpida e calda...  irresistibile!!


Avrò fatto decine di foto a queste mangrovie... non resisto sono bellissime e io no, decisamente  non gli rendo giustizia!







Sono lontana dalla costa e se non fosse che i miei due uomini preferiti  mi stanno aspettando... continuerei a passeggiare! Tanto silenzio e tanta pace... davvero, fosse per me mi fermerei lì!






Mio malgrado ritorno a terra... nel vero senso della parola!!



Foto testimonial del genere "Noi siamo stati qua" e... via che si ritorna a casa! Senza prima aver fatto il pieno d'acqua! 'Speta però che centro la bottiglia!!!





Che dire... quella che sembrava una giornata partita male... è stata un bella giornata davvero!

Se a qualcuno interessa l'itinerario è QUA
:-)

Continua...

15 commenti:

  1. Cara Sara vedo che il tuo post viene dal paradiso!!! Credo proprio che assomigli molto.
    Le tue bellissime foto è come una carrellata di fantasia, le bianche spiagge che ho visto assomigliano un po a quello che oggi è qui dea me. Siamo coperti da un mantello bianco di oltre 40 centimetri di neve.
    Guardando le tue belle foto della tua lunga passeggiata ci hai fatto sognare.
    Ciao e buon fine settimana cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amico mio!!
      Già il bianco è bianco.. cambia solo la temperatura!!
      Son contenta che ti piacciano le mie foto!!
      Un abbraccio stretto!
      :-)

      Elimina
  2. Bellissimo il mare e la spiaggia, fatti apposta per passeggiare come piace a me.
    Guardo le tue foto con attenzione ed ingordigia perchè molto probabilmente in Australia non ci andrò mai...E ho notato una grande pulizia, che in italia ahimè non esiste.
    P.S Sei bella cara, e devo dire che ci assomigliamo come corporatura, l'unica differenza è nei capelli, neri e lunghi i miei ma ricci come i tuoi
    Baciobacio sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda Farfallina, pure io mai avrei pensato di venire qua... era tanto lontano che il sogno non era nemmeno nel cassetto! ... e invece eccomi qua! Tu butta i tuoi desideri nell'universo, non si sa mai cosa può succedere!!

      Be'... bella è una parola grossa, ma i ricci ci sono e da quando son qua, col vento che c'è, son sempre per aria!!

      Un abbraccione... sempre!
      :-)

      Elimina
  3. noi quà al freddo umido.. ti sembra giusto farci vedere posti così ??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Giuseppe... dai il prossimo lo metto quando nevica pure qua!!
      :-DDDD

      Elimina
  4. ... solo a vederti in infradito mi fai un'invidia.... comunque bello l'oceano per non parlare delle tue foto e dei tuoi racconti.... veramente molto coinvolgenti, peccato che qui nel centro Italia la neve stia prendendo il sopravvento.... buon proseguimento!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infradito forever!! Io sono una estimatrice delle infradito in casa le metto anche d'inverno!!
      Vero, l'oceano è fantastico, non vedo 'ora di entrarci, ma da quando abbiamo la possibilità di andare.. indovina? PIOVEEE!!!!
      :-)

      Grazie di tutto!!
      Un bacione!!
      :-)

      Elimina
  5. E' il racconto perfetto di un'occasione così rara di vedere il resto del mondo.
    Io in quell'acqua tiepida ci pianterei i miei piedi e me ne resterei fino alla fine dei giorni a prendere il sole ed a godermi il silenzio e le bellezze circostanti.
    Un saluto a tutti voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Gianni.. vini qua anche tu che andiamo a piantare i piedi nell'acqua tiepida tutti quanti fino alla fine dei nostri giorni... ma sbrigati che la fine del mondo è vicina!! -10 giorni!!!

      Un abbraccio stretto!
      :-)

      Elimina
  6. Le tue foto ci fanno vedere uno spettacolo unico... Posti da favola e tanto ordine.
    Veramente un luogo dove poter vivere serenamente. Qui abbiamo tanta neve Sara... mi piacerebbe prendere un po' di sole. Ciao a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero.. è un posto costruito a misura d'uomo... d'altronde è talmente giovane 'sta nazione che avranno pur imparato come si costruisce no?
      Se ti può consolare son due giorni che è brutto tempo!!
      Un bacione grande!!
      :-)

      Elimina
  7. Che dire, che schianto. Paesaggi meravigliosi, noi qui siamo al freddo e al gelo..
    Ti bacio e saluta il Fanciullo, Tomo e la Nuora
    Baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima, ben tornata!!
      Lo so stellina.. ma in Italia è inverno.. sarebbe grave se ci fossero 30°.. o no? ;-)
      Fatto e loro ti ricambiano!!

      Un bacione!!
      :-)

      Elimina
  8. Ciao cara Sara,che meraviglia non sembra vero che esistano posti cosi belli,e le tue bellissime foto lo confermano.un abbraccione nonna di Sara gianna.

    RispondiElimina

Purtroppo causa mentecatti che mi stanno spammando ho dovuto mettere la moderazione dei commenti... scusate ma a mentecatti estremi... estremi rimedi! ;-)